iFlicks, converti i tuoi video per iPad, iPhone ed Apple TV

iflicks1 iFlicks, converti i tuoi video per iPad, iPhone ed Apple TV

Come ben saprete, i filmati che avete sul vostro Mac, nella maggior parte dei casi hanno un formato che iTunes difficilmente riesce a gestire; per questo motivo sono nate, nel tempo, diverse applicazioni che hanno il solo scopo di aiutarvi nella fase di conversione video, per rendere i vostri filmati compatibili con iTunes.
Tra queste, una delle più famose ed apprezzate è sicuramente iFlicks; con un unico strumento, non solo potrete convertire i vostri filmati per renderli compatibili con iTunes, iPod, iPhone, iPad e Apple TV, ma sarete anche in grado di gestire i metadata dei vostri video, così da rendere la vostra collezione praticamente perfetta.

Poter gestire i metadata dei vostri video, significa poter aver accesso a informazioni come:

  • Copertina del film o della serie TV
  • Impostazione della data di uscita del filmato
  • Possibilità di aggiungere attori, regista, produttore e sceneggiatori
  • Catalogare i video come film, show televisivo o clip musicale
  • Possibilità di aggiungere una trama completa

Grazie alle funzionalità di iFlicks, quindi, non solo sarete in grado di importare i vostri video in iTunes, ma anche di catalogarli correttamente. In questo modo, i vostri filmati saranno perfettamente organizzati insieme alla vostra musica, senza bisogno di applicazioni aggiuntive.

iflicks2 iFlicks, converti i tuoi video per iPad, iPhone ed Apple TV

Come accennato, iFlicks supporta diversi formati e permette quindi di esportare i vostri video sia per i dispositivi Apple (iPhone, iPod ed iPad) sia come file da aggiungere al vostro iTunes a piena risoluzione (HD sia a 720p che 1080p).

iFlicks ha un costo, per licenza singola, di 19,95€ ma potrete acquistare quest’applicazione insieme ad altre grazie al prossimo bundle di Italiamac. Nell’attesa, provate le funzionalità dell’applicazione grazie alla versione dimostrativa.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

Loading...