Mac OS X: Come utilizzare la funzione di auto-completamento

mac osx transformation Mac OS X: Come utilizzare la funzione di auto completamento

Attualmente in moltissime caselle di ricerca (Safari, Spotlight, ecc.), digitando del testo, compare un menu a tendina con suggerimenti su ciò che si sta digitando.

Se potessimo sfruttare questa funzione anche in altre applicazioni, potremmo sicuramente risparmiare tempo prezioso: grazie a questo piccolo suggerimento da oggi sarà possibile.

Il testo con funzione di auto-completamento può essere attivata in quasi tutti i programmi di Mac OS X che permettono l’inserimento di testo, come Mail e TextEdit.

È sufficiente digitare una parte della parola che si vuole scrivere e premere sulla tastiera i comandi CMD+”.” (segno del punto sulla tastiera) per scegliere dal menu a tendina la parola che intendiamo utilizzare, senza mai distogliere le mani dalla tastiera: questo grazie ai comandi freccia su o giù che useremo per scegliere la parola desiderata, e al tasto invio che useremo per confermarla. Si tratta di una funzionalità che sarà molto utile se dobbiamo scrivere parole molto lunghe o se vogliamo verificare la corretta ortografia di una parola.

autocomplete Mac OS X: Come utilizzare la funzione di auto completamento







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

Loading...