Google Reader Chiude! Prepariamoci alla Migrazione.

Big G ha annunciato tempo addietro che il servizio di lettura degli RSS, denominato Reader, avrebbe chiuso i battenti il 1° Luglio del 2013! Questo significa che a fine mese uno dei Servizi più usati e “utili” di Google cesserà di esistere. Vediamo come possiamo passare ad un’altro gestore soprattutto in forma gratuita.

La semplicità di Google Reader è disarmante. La velocità di aggiornamento e l’archivio delle notizie sono di un’elevato standard qualitativo così come moltissimi servizi dell’azienda di Mountain View; quindi la cessazione di Reader mette in allarme tantissimi utenti nel mondo che utilizzano il Sovrano lettore RSS per cercare un’alternativa valida che mantenga le attuali iscrizioni.

google reader italiamac 620x442 Google Reader Chiude! Prepariamoci alla Migrazione.

In questi giorni molte aziende si sono date da fare per poter dare all’utenza un servizio, se non pari, vicino a quello di Google. Tra le varie soluzioni troviamo la più valida (a parer mio che utilizzo Google Reader da almeno 5 anni) è Feedly!

feedly italiamac 620x442 Google Reader Chiude! Prepariamoci alla Migrazione.

Feedly

Feedly [link] ha da poco annunciato la versione “cloud” ovvero la capacità di autogestire le iscrizioni RSS slacciandosi da Google Reader e sincronizzare in contemporanea tutti i dispositivi legati all’account. Questo significa che quando inizierò a leggere le notizie sul mio Mac per poi continuare sul mio iPhone, Feedly terrà conto da dove avevo interrotto. Il servizio è presente su tutti i dispositivi della mela morsicata (quindi iOS e OS X) ed esiste un estensione per Safari, Chrome e Firefox. Inoltre ha la capacità di importare i feed direttamente da Google Reader e attivarli nel proprio account!

Digg

Altro servizio che può sostituire quello di Google è offerto da Digg [link]. Già presente su App Store con la sua App ben fatta, minimalista ed ordinata, Digg a breve offrirà all’utenza un servizio simile a Reader con la possibilità di importare i Feed in automatico. Attualmente però sembra che il servizio stenti a partire ma esistono alcuni screenshot che ne dimostrano il funzionamento.

digg reader italiamac 620x387 Google Reader Chiude! Prepariamoci alla Migrazione.

Pulse

Il straordinario Pulse [link] ha da poco aggiornato il sistema di reperimento degli RSS implementando l’importazione dei Feed di Google Reader che, precedentemente mancava. Questo lo pone all’attenzione dell’utenza come valida alternativa. E’ però da sottolineare che Pulse non prevede una di sincronizzazione, ovvero non segna le notizie già lette o scartate ma le elenca solamente con eleganza e innovazione. Chi cerca solo un aggregatore di notizie consultabile da Web, Pulse è perfetto!

pulse italiamac 620x442 Google Reader Chiude! Prepariamoci alla Migrazione.

Per chi invece (come me) vuole avere un software ben fatto per seguire le proprie iscrizioni può scegliere tra molte App presenti nello store, da quelle estremamente minimaliste (Monotony) integrate direttamente nel centro notifiche di Mountain Lion oppure nella barra di stato del nostro Mac (RSS Notifier), a quelle più complete e che concentrano l’utenza alla loro lettura; come l’ottimo Reeder (per ora gratis per Mac e iPad) o il nuovo LuckyNews. Voglio sottolineare che Reeder è attualmente è in fase di riorganizzazione con le versioni per OS X e iOS e sicuramente avrà Feedly come sostituto a Google Reader; personalmente Vi consiglio di scaricarlo in quanto il suo stile e funzionamento sono davvero encomiabili e a breve ritorneranno a pagamento.

reeder italiamac 620x401 Google Reader Chiude! Prepariamoci alla Migrazione.

Il Mondo delle News è sempre in movimento, da poco Big G ha aggiornato il suo Currents per iOS e Flipboard ha salvato gli RSS di Google Reader nella propria App (basterà accedere al proprio account Reader da Flipboard per avere il tutto salvato), inoltre si è aggiunta la notizia che Facebook sta per avviare un servizio News direttamente dalle sue pagine! Questa notizia m’incuriosisce parecchio e non capisco il “perché” Google chiuda un servizio prettamente “desk” utilizzato da moltissimi utenti, anche se di nicchia, e non rilasci dentro un’altro servizio qualcosa di analogo o magari lo ampli con versioni mobile…

Secondo il mio fiuto, a breve vedremo qualcosa di nuovo, magari l’integrazione tra Currents e Google News in un’unica Web App versione desktop integrata dentro Google+ che, nel ultimo periodo, sta aumentando gli iscritti, staremo a vedere…







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

Pulse, lo smart tracker di Withings per tenere sotto controllo la propria salute

Sul mercato sono presenti diversi smart tracker per tenere sotto controllo la propria attività fisica, la propria frequenza cardiaca o l’andamento del sonno. Tra questi c’è anche Pulse, il piccolo tracker creato da Withings.   Il piccolo accessorio ha dimensioni veramente ridotte – 4 cm di altezza, 2,2 di larghezza e 8mm di spessore, per un peso di 8g – e un design estremamente minimal. Il dispositivo, infatti, presenta un solo tasto per l’accensione e per la sincronizzazione con l’iDevice e un sensore  per il ...