Apple rilascia il nuovo codec audio open source (ALAC)

Apple ha annunciato di aver rilasciato il Codec Lossless Audio (ALAC), introdotto nel 2004 per comprimere i file audio fino al 60% sui sistemi OS X, senza perdere la qualità. Da oggi finalmente è compatibile con tutti i nuovi Mac e i dispositivi iOS.

Su MacOSForge Apple annuncia che il codec fa parte di un progetto open source e dichiara inoltre:

La Apple Lossless Audio Codec (ALAC) è un codec audio sviluppato da Apple e distribuito per tutte le sue piattaforme e dispositivi già da alcuni anni. Apple ha reso questo  Codec disponibile a tutti, in quanto il progetto è open source. Per maggiori dettagli potete visitare la pagina di Apple Lossless Audio Codec.

itunes logo copia Apple rilascia il nuovo codec audio open source (ALAC)

I formati MP3 e AAC hanno una compressione maggiore ma sono di qualità inferiore. Il vantaggio principale dell’utilizzo di ALAC è il supporto a tutti gli iPod di Apple e dei dispositivi iOS. Inoltre grazie alla scelta di Apple di rendere il progetto open source, altre aziende potrebbero sviluppare applicazioni che utilizzano questo Codec come le più famose VLC, Plex, XBMC e Boxee.

Il progetto è stato rilasciato sotto la licenza Apache.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gianni Tarroni

Apple Lovers * Autore @Italiamac
x

Check Also

iMyFone D-Port recupera tutti i nostri dati su iOS, iTunes o iCloud

Abbiamo testato per alcuni giorni iMyFone D-Port, il software che permette di recuperare ogni tipo di dato da un dispositivo iOS. Ciò che rende particolare questo programma, è la possibilità di poter svolgere la medesima funzione anche sfruttando i backup di iTunes o quelli salvati in iCloud. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati