LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

I NAS (network attached storage) si sono evoluti nel corso del tempo acquisendo caratteristiche da media server; LinkStation 220 di Buffalo offre non solo le caratteristiche sopra citate ma molto di più.

LinkStation 220 è disponibile in cinque modelli: Modello enclosure senza disco o completamente popolata con 2, 4, 6 o 8 TB di capacità.

LinkStation 220 si configura tramite interfaccia web, molto intuitiva da PC, da tablet o da smartphone.

ls220d m1 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

 

LinkStation però offre altre funzionalità infatti, è un client BitTorrent e questo ci permette di scaricare i file da torrent direttamente sul NAS: una bella comodità!

Schermata 2014 08 14 alle 11.40.23 620x425 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

 

Essendo collegato alla rete internet, possiamo accedervi anche se siamo lontani da casa, tramite il servizio WebAccess di Buffalo, non sarà difficile poi scaricare o caricare documenti, foto, video e qualsiasi altra cosa. Per accedere a WebAccess non è necessario un PC, basta anche lo smartphone o il tablet che grazie all’applicazione disponibile su AppStore e Google Play può subito iniziare a caricare file sul NAS; l’app inoltre potrà essere configurata per caricare automaticamente le foto sul NAS.

Schermata 2014 08 14 alle 11.42.35 620x282 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

 

LinkStation 220 non è molto ingombrante, misura 87 x 126 x 205 mm, sul fronte, una volta rimossa la mascherina di copertura abbiamo accesso ai due HDD,  mentre sul retro troviamo la ventola di raffreddamento, una presa USB 2, una porta Gigabit Ethernet.

IMG 3250 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

Nella confezione troviamo oltre al NAS anche l’alimentatore, un cavo gigabit ethernet flat e il cd di installazione.

IMG 3249 620x465 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

 

LinkStation 220 offre davvero tante funzionalità, configurabili anche dai meno esperti, l’aiuto disponibile in ogni sezione dell’interfaccia web richiamato dal punto di domanda fornisce sia l’opzione manuale utente sia l’opzione guida contestuale, che spiega ogni campo e ci fornisce informazioni su ciò che si può fare da quel pannello.

Schermata 2014 08 14 alle 13.00.45 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti

LinkStation è disponibile su amazon a partire da 95 € per la versione diskless, la versione da 4 TB che abbiamo provato è in sconto a 237 €.

Per tutte le altre informazioni rimandiamo al sito buffalo.

 

PRO:

  • Facile da configurare
  • Prezzo in linea con altri prodotti di fascia simile
  • Client BitTorrent integrato
  • Compatibile con smartphone e tablet

 

CONTRO:

  • Una sola porta USB
  • Emette un “ronzio” che potrebbe risultare fastidioso se tenuto in camera quando c’è silenzio, come alla sera.

 

ls220d b1 LinkStation 220, Il NAS di Buffalo adatto anche ai meno esperti







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Scattolini

Da sempre appassionato di tecnologia, ha collaborato con diversi blog ed ora fa parte del team di Italiamac. Il mondo Mac dapprima respinto è diventato parte della sua quotidianità e lo resterà ancora per molto, molto tempo.
x

Check Also

Drobo 5D3: Il DAS per casa e ufficio dotato di USB-C

Drobo è un azienda che sviluppa soluzioni semplici da installare con prezzi in linea con i suoi rivali per quanto riguarda i DAS. Spazi di archiviazione espandibili tramite HDD da 3,5″ e non per conservare i file di lavoro o i backup del nostro Mac. Se seguite assiduamente Italiamac vi sarete accorti che ho comprato il nuovo MacBook Pro del 2017 con Touch Bar ragion per cui non potevo esimermi dal provare un DAS dotato di USB-C o Thunbderbolt 3.  Cerchi amici Apple come te? ...

Loading...