Progetto Sistine: Il Mac diventa TouchScreen con solo €1

Nonostante Apple abbia resistito fino a oggi all’idea di realizzare un Mac touchscreen un gruppo di sviluppatori ha trovato una soluzione intelligente ed economica per trasformare i display dei Mac in pannelli sensibili al tocco. Soprannominato “Progetto Sistine” è basato principalmente su un componente realizzabile con meno di €1. 

Sviluppato da Anish Athalye, Kevin Kwok, Guillermo Webster e Logan Engstrom la simpatica invenzione richiede un piccolo specchio, un foglio di carta spesso, una cerniera per porta e colla a caldo. Tutti questi componenti assemblati uno a uno e posti sulla parte alta del display del Mac, in corrispondenza della camera, lo renderebbero touchscreen.

Come? Ponendo il piccolo specchio di fronte alla webcam, la camera sarà in grado di inquadrare il display e riconoscere quando il dito tocca lo schermo:

The basic principle behind Sistine is simple. Surfaces viewed from an angle tend to look shiny, and you can tell if a finger is touching the surface by checking if it’s touching its own reflection.

Our idea was to retrofit a small mirror in front of a MacBook’s built-in webcam, so that the webcam would be looking down at the computer screen at a sharp angle. The camera would be able to see fingers hovering over or touching the screen, and we’d be able to translate the video feed into touch events using computer vision.

Il progetto Sistine utilizza alcune tecnologie di calibrazione ed elaborazione delle immagini per capire quando un dito tocca il display e si muove su di esso, traducendo successivamente il tutto in interazione.

Attualmente il team che si sta occupando del progetto Sistine afferma che il tool è in grado di tradurre i tocchi e il trascinamento effettuati con le dita in “mouse events” ovvero gli stessi eventi catturati dal mouse classico. Gli sviluppatori fanno inoltre sapere di stare lavorando con webcam ad alta risoluzione e monitor ricurvi al fine di migliorare il tool.

Se desiderate maggior informazioni potrete trovale sul sito di Anish Athalye cliccando qui.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware. Sviluppatore incallito con svariate app pubbliche in App Store, la più celebre: ZTL City con svariate migliaia di download e nella TOP 10 delle app più scaricate in categoria Navigazione.
Loading...