I messaggi che invierete tramite WhatsApp saranno protetti da crittografia end-to-end

Ebbene si, con grande sorpresa siamo oggi lieti di presentarvi una notizia che interesserà particolarmente gli amanti della privacy. A partire da oggi, WhatsApp ha reso disponibile la crittografia end-to-end il che significa che WhatsApp e terze parti non potranno più leggere o ascoltare i messaggi e le chiamate scambiate tra utenti nella loro piattaforma.

Da oggi quindi, tutti i messaggi, foto e video, documenti, messaggi vocali e chiamate VoIP sono protette dalla crittografia end-to-end, sviluppata in collaborazione con Open Whisper System.

Similmente a come già accade su iMessage di Apple ed altre piattaforme di messaggistica instantanea come Telegram, la crittografia end-to-end renderà impossibile a WhatsApp e terze parti di accedere a determinati contenuti.

“Da ora in poi quando tu ed i tuoi contatti utilizzerete l’ultima versione dell’app, ogni chiamata che farete ed ogni messaggio, foto, video, file e messaggio vocale che invierete sarà criptato end-to-end di default, inclusi i gruppi,” cos’ il fondatore Jan Koum di WhatsApp presenta la sua nuova funzione.

 

Se utilizzate la versione di WhatsApp 2.16.1, ovvero l’ultima versione disponibile, non dovrete far nulla di particolare, la crittografia end-to-end sarà abilitata di default. Per controllare se effettivamente, da entrambe le parti, è attiva la nuova funzione vi basterà andare nelle informazioni del profilo e se sarà presente un lucchetto blu significa che entrambi siete “criptati”.

whatsapp crittografia I messaggi che invierete tramite WhatsApp saranno protetti da crittografia end to end

WhatsApp adesso non manterrà più i vostri messaggi sui loro server una volta inviati e ricevuti, il che significa che ne loro, ne terze parti potranno leggerli.

Potete dare un’occhiata alla pagina https://www.whatsapp.com/security/ che vi schiarirà le idee sul funzionamento della nuova crittografia.

Un duro colpo per Telegram che, grazie alla sua crittografia proprietaria si è assicurata un bacino di utenza molto vasto negli ultimi anni.

E voi, cosa ne pensate di questa nuova ed ulteriore protezione introdotta da WhatsApp?

 

 

 

 

Link consigliato: Are Apps like WhatsApp and Signal Really Secure?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Clips si aggiorna introducendo i selfie a 360 gradi

Apple ha rilasciato un importante aggiornamento per la sua app di video-making Clips la quale ha introdotto il supporto a iPhone X e non solo. Clips 2.0 presenta “Selfie Scenes” che sfruttando la nuova camera TrueDepth di iPhone X permetterà di aggiungere scene e sfondi in realtà aumentata alle spalle dell’utente. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...