Il 92% degli utenti iPhone è soddisfatto e non lo cambierebbe

Apple ha avuto la conferma che gli utenti iPhone sono pienamente soddisfatti del proprio smartphone e della loro esperienza utente avuta con esso. Gli utenti americani hanno dichiarato che se dovessero acquistare un nuovo smartphone sarebbe “abbastanza o estremamente probabile” che la scelta ricada nuovamente sul melafonino, come riportato da MacRumors.

Questo dimostra quanto gli appassionati e clienti della Mela siano felici dei prodotti acquistati e soddisfatti da questi ultimi. Passando ai numeri il tasso di fedeltà è passato dall’86% dello scorso anno al 92% del 2017, con un tasso di crescita pari al 6%. I numeri sono stati estrapolati dal sondaggio realizzato dalla Morgan Stanley e condotto dall’analista Katy Huberty. Ecco un estratto del sondaggio:

Siamo convinti che una solida base ed il suo sviluppo nel corso degli anni abbia permesso agli utenti di abituarsi ad iOS e sfruttarne tutte le funzioni ed osservarne di nuove, anno dopo anno.

Un altro dato importante per la società di Cupertino arriva, dalla stessa analisi, per quanto riguarda la concorrenza. Le aziende rivali raggiungono i seguenti tassi di fedeltà:

  • Samsung – 77%
  • LG – 59%
  • Motorola – 56%
  • Nokia – 42%

Questo dimostra come nonostante siano previsti ritardi per la produzione di massa di iPhone 8, gli utenti siano pronti ad aspettare per cambiarlo piuttosto che scegliere uno smartphone di un’altra marca.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Angelo Falcone

Studente liceale da sempre affascinato dal progresso, dalla tecnologia ed amante della filosofia Apple! Passione per il marketing, la psicologia finanziaria ed il giornalismo. Founder ByteRevo | Autore presso Italiamac. | Caporedattore, Redattore e Web Developer presso Close-up Engineering. Stay Hungry Stay Foolish
x

Check Also

La ricarica wireless per AirPods costerà 69 dollari?

Durante il keynote del 12 settembre, Apple ha presentato la ricarica wireless su iPhone X, iPhone 8 ed 8 Plus ed Apple Watch Series 3. Oltre a questi tre nuovi dipositivi, la ricarica wireless coinvolge anche le AirPods. Per funzionare però, le cuffie di Apple avranno bisogno di un accessorio che ha un costo di 69 dollari. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati