Apple e la nuova politica di sostituzione dei dispositivi danneggiati da liquidi

sensore di immersione Apple e la nuova politica di sostituzione dei dispositivi danneggiati da liquidi

Secondo quanto si legge in un comunicato diffuso da igeneration.fr, pare che Apple stia cambiando rotta per quanto riguarda le rigide regole di sostituzione di iPod in garanzia quando i famosi rivelatori di liquidi risultano alterati.

In passato, infatti, la garanzia era automaticamente invalidata quando i nostri iDevice risultavano essere stati esposti al contatto con acqua. Infatti molti ancora non sanno che, grazie ad un semplice controllo effettuato dal personale Apple, si può verificare se il dispositivo e stato a contatto con l’acqua semplicemente guardando il colore dei sensori di rilevamento di liquidi (posizionati all’interno dei dispositivi). I sensori, situati in diversi punti dei dispositivi portatili (MacBook inclusi) sono stati spesso al centro di controversie. Molti hanno affermato che questi rivelatori non sempre sono affidabili, ed alcuni test hanno effettivamente dimostrato che il passaggio da una temperatura troppo fredda (-11° C) ad una piuttosto calda è stato sufficiente a provocare un’alterazione al colore.

Forse sono state queste frequenti controversie il principale motivo della pubblicazione di una nuova guida di presa in carico degli iPod da parte dei punti di assistenza Apple autorizzati. La guida spiega nel dettaglio la nuova procedura che deve essere seguita dal personale autorizzato quando nel dispositivo portatile del cliente viene rilevata una contaminazione da liquido. D’ora in poi, la riparazione non sarà immediatamente rifiutata in base al solo colore dei sensori, ma bisognerà effettuare ulteriori controlli, come la verifica della presenza di umidità dietro lo schermo o l’esistenza di evidenti segnali di corrosione sul connettore dock.

Se il cliente protesta o sostiene di non aver bagnato il prodotto, da parte dell’assistenza deve esserci maggiore flessibilità nel considerare eventi che possano aver attivato i sensori di liquidi. Se il solo segnale che evidenzia che il portatile e stato a contatto con liquidi è la presenza di rilevatori di colore rosso, il documento autorizza la presa in carico dell’iPod in garanzia.

Il documento, per il momento, è relativo solo agli iPod, ma si suppone che questa nuova politica verrà presto estesa anche agli altri dispositivi, come iPhone o iPad.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

x

Check Also

Apple assume ingegnere tramite caccia al tesoro

Lavorare presso Apple non è solo una questione di Curriculum o buoni voti, bisogna avere una certa dimestichezza con i linguaggi di programmazione e perchè no anche con l’intuito. Apple ha infatti nascosto in una pagina del suo sito web un annuncio di un posto di lavoro per un “talentuoso ingegnere” che si dovrà occupare di sviluppare un componente critico per l’ecosistema della compagnia. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati