Tutto il mondo si ferma per ricordare Steve Jobs

jobs in tv 580x418 Tutto il mondo si ferma per ricordare Steve Jobs

Steve Jobs è stato una delle personalità più significative di questi ultimi 30 anni. Non solo è riuscito a rinnovare la tecnologia, ma è riuscito a farsi apprezzare dalle persone, ad entrare nei nostri cuori, cosa davvero difficile per un uomo che prima di tutto era un industriale, un commerciante.

Eppure quest’oggi milioni di persone si sono fermate anche per un solo istante per ricordarlo. Significativo risulta essere anche le parole pronunciante dai concorrenti o da altre personalità, che hanno visto in Jobs un collega, un mentore o un semplice concorrente.

Bill Gates porge insieme alla moglie le più sentite condoglianze alla famiglia di Steve Jobs. Gates ha conosciuto Jobs circa 30 anni fa e da allora sono sempre stati concorrenti ma prima di tutto amici. Gates afferma che l’impatto emotivo che Jobs ha saputo dare al mondo non è paragonabile a nessun altro. Bill Gates conclude il discorso dicendo che Steve gli mancherà immensamente.

Anche il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama insieme alla moglie Michelle fanno le condoglianze alla famiglia di Steve Jobs. Il presidente afferma che il mondo ha perso un visionario. Egli inoltre dichiara che la maggior parte delle persone hanno appreso la triste notizia della sua scomparsa, da un dispositivo da lui inventato e non c’è tributo al suo successo più grande di questo.

Le condoglianze giungono anche da Sergey Brin, il quale ricorda Steve Jobs come un grande mentore, una persona da cui lui e Larry Pages hanno preso ispirazione.

Larry Pages, co-fondatore di Google, afferma di essere rattristato dalla scomparsa di Steve. Egli lo ricorda come un uomo straordinario e dotato di una stupefacente personalità. Da cui ha tratto ispirazione per il proprio lavoro. Larry inoltre ricorda Jobs come una persona amichevole e disponibile in ogni momento, come quando fu nominato CEO di Google e Jobs non esitò ad offrirgli preziosi consigli.

Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook ringrazia Steve per essergli stato amico e mentore.

John Lasseter, presidente di Disney e Pixar, elogia Steve Jobs definendolo un visionario e un caro amico. Egli afferma che è grazie a Steve se la Pixar è riuscita ad essere ciò che è, perchè Jobs è stato il primo a vedere nella Pixar l’alto potenziale di cui era dotata. Lasseter dichiate che Jobs farà sempre parte del DNA di Pixar

Ma anche Steve Wozniak rimane basito dinanzi la triste notizia. Egli dichiara di avere un enorme vuoto dentro di se, come quando morirono John Lennon o Jfk.

Ma non sono solo i “Big” del mondo a dare il loro ultimo saluto a Steve Jobs. Milioni di fan in tutto il mondo si sono riuniti davanti agli Apple Store per portare un fiore e ricordare colui che ha cambiato il nostro modo di vivere.

ef94ad8af0a6c4d65c7bd54bd4dce852 190021 Tutto il mondo si ferma per ricordare Steve Jobs

Quindi che dire, grazie Steve per tutto ciò che di buono hai portato in questo mondo.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

Loading...