Test Auricolari Apple Store

Finalmente si potranno provare gli auricolari in tutti gli Apple Store

Entro poche settimane Apple consentirà ai clienti di testare le cuffie in-ear prima dell’acquisto in un qualsiasi Apple Store. Con la nuova direzione di Angela Ahrendts, gli Apple Store stanno subendo delle vere e proprie rivoluzioni sia sul piano del design, sia dal punto di vista funzionale, come il nuovo metodo di prenotazione dell’assistenza. Prossimamente sarà possibile l’utilizzo degli auricolari in-ear prima dell’acquisto.

 

apple store Finalmente si potranno provare gli auricolari in tutti gli Apple Store

 

Acquistare cuffiette per le prorpie esigenze ha un prezzo non proprio accessibile, ma poter essere liberi di testare e provare prodotti che ci rendono felici, come ascoltare musica con qualcosa che sia personale per le proprie orecchie, no. Abbiamo un’altra scusa in più per poter raggiungere gli Apple Store, non solo per ammirare le meraviglie dell’Azienda di Cupertino.

 

Quali auricolari si possono provare?

Fino ad oggi Apple non ha mai voluto far testare le cuffie in-ear ai propri clienti. Ora, grazie al Kit Demo, il problema è stato risolto. 9to5Mac ci spiega che i dipendenti degli Apple Store saranno dotati di un Demo Kit da mostrare ai potenziali acquirenti, che potranno quindi decidere se acquistare o meno il prodotto. Indipendentemente se la vendita vada a buon fino o meno.

iPhonehacks, ci spiega nel suo report, che nel Demo Kit fornito agli impiegati troveremo le seguenti Demo:

  • RHA MA450i
  • urBeats
  • JayBird BlueBuds X
  • Beats Tour
  • Bose QC20i
  • PowerBeats 2 Wireless

 

apple store cuffie 620x388 Finalmente si potranno provare gli auricolari in tutti gli Apple Store

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Cavallo

Appassionato Apple da molti anni, collezionista di Macintosh e developer. Da sempre amante del mondo Apple in tutte le sue forme. Difficile immaginare quanto il fascino che la mela lo pervada totalmente.
x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati