Chrome per Mac sta per diventare più veloce che mai

Se utilizzate Google Chrome su Mac piuttosto che Safari avrete sicuramente perso un sacco di fantastiche caratteristiche guadagnate dal browser made in Cupertino. Safari non è solamente più veloce ma vi consente anche di risparmiare batteria. Chrome sta cercando di recuperare terreno anche se con il recente aggiornamento molti utenti sono entusiasti. 
Dopo aver testato Chrome 46 per circa una settimana, Owen Williams, ha affermato che aveva avuto in passato dei problemi con il browser ma che ora sembrano del tutto risolti.
“Non posso credere che sia possibile, dopo aver speso una buona parte della settimana su Chrome 46 l’ho spazzato via”, scrive Williams.”Il consumo della memoria pare sia stato dimezzato e la durata della batteria pare sia stata migliorata, inoltre, le ventole del mio computer non si accendono più come prima.”

chrome 640x359 620x348 Chrome per Mac sta per diventare più veloce che mai

 

Alcuni dei miglioramenti sono dovuti grazie alle performance grafiche del Mac ed è stata anche migliorata la gestione della memoria sulle schede aperte in background.
Mentre Google che si sta focalizzando su una migliore efficienza di Chrome, Apple sta aggiungendo un Blocker per i Contenuti che “strappa” letteralmente via Javascript ed altri contenuti pubblicitari che scaricano maggiormente la batteria.
I ricercatori di BatteryBox hanno scoperto che l’uso di Safari al posto di Chrome o FireFox aumenterebbe di un ora l’utilizzo batteria, ciò significa che attualmente Safari, dopo il suo ultimo aggiornamento, risulta il browser migliore per OS X.

Immagini tratte da CultOfMac







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Come aumentare del 60% la durata della batteria di iPhone X

Potrà sembrare strano ma in realtà non lo è. iPhone X è stato equipaggiato di moltissime novità che richiedono un dispendio energetico non indifferente, lo stesso display OLED nonostante non sia più dotato di pannello di retro illuminazione potrebbe far miracoli se usato al modo giusto. Sfruttando una funzionalità disponibile in Accessibilità di iPhone potremo infatti guadagnare fino al 60% di batteria. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...