Auto Tesla Modello S

Tesla si avvicina al Pilota Automatico: aggiornamento per tutte le auto USA

Tesla, una delle aziende leader nella produzione di auto elettriche, ha rilasciato un nuovo aggiornamento per le sue auto elettriche che potrebbe dare un visibile strattone al futuro, avvicinandolo di almeno una decade: da oggi, le auto Tesla in giro per gli Stati Uniti possiederanno un sistema di guida semi-automatico, in grado di farle muovere quasi completamente in autonomia.

 

tesla model s 780x583 620x463 Tesla si avvicina al Pilota Automatico: aggiornamento per tutte le auto USA

Auto elettrica Tesla, “Modello S”

 

Come fa notare CultOfMac, l’update “over-the-air” non è istantaneo e, soprattutto, non si applica a tutte le auto in giro per la Federazione, ma dovrebbe essere adottato da tutti i modelli Tesla nel giro di una settimana. Sarà possibile sdraiarsi sul sedile durante una partita a Angry Birds, lasciando che la nostra auto ci porti a quell’appuntamento di lavoro?

“No”, dice il CEO di Tesla Elon Musk. Non ancora, almeno:

Funziona quasi abbastanza da permettervi di togliere le mani dal volante, ma non diremo di farlo. Ancora.

In effetti, questo è semplicemente un piccolo passo verso un’auto completamente automatica. Durante la modalità “Autopilota”, i conducenti dovranno ancora tenere le proprie mani sul volante in qualche modo; se, tuttavia, i contatti non funzioneranno a dovere per qualche secondo, l’auto consiglierà di riportare le mani completamente sul volante (e, possibilmente, gli occhi sulla strada).

Il nuovo Pilota Automatico è pensato principalmente per i lunghi tratti di strada (sulle statali o sulle autostrade, ad esempio), in cui è necessario viaggiare per lunghi periodi senza distrazioni tipiche della città, come ciclisti, costruzioni e cose simili. Tuttavia, si tratta decisamente di una “prima volta” nel campo del consumo: se Google sta lavorando a un’auto completamente autonoma, infatti, Tesla ha semplicemente rilasciato un aggiornamento per rendere “magiche” tutte le sue auto.

 

elon musk is borrowing another 150 million from goldman sachs to buy more tesla stock 620x464 Tesla si avvicina al Pilota Automatico: aggiornamento per tutte le auto USA

 

“Magie” come cambiare corsia quando necessario, semplicemente attivando l’indicatore di direzione; e l’auto si adeguerà alla velocità della corsia accanto, automaticamente. “Magie” come il parcheggio parallelo premendo semplicemente un pulsante. “Magie” alimentate da un radar, una telecamera con un algoritmo di riconoscimento delle immagini e persino un radar a ultrasuoni.

Con un tale avanzamento nel campo dei piloti automatici e Apple al lavoro su un’auto elettrica tutta sua, non è difficile che la Casa di Cupertino possa “sfruttare l’onda” esattamente nel momento giusto, quando, tra quattro anni circa, i piloti automatici potrebbero essere ben affermati nel campo delle auto elettriche, e un Project Titan avrebbe davvero le potenzialità per diventare un buon concorrente dei prodotti Tesla.

Non resta che attendere futuri sviluppi in tal senso. Nel frattempo, non dimenticate di seguire Italiamac su Facebook e Twitter per rimanere aggiornati su tutte le novità del mondo Apple!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonino Lupo

Studente in Scienze della Comunicazione per Cultura e Arti all'Università di Palermo, utilizza senza vergogna i prodotti Apple da quando era piccino. Grande amante della Letteratura (quella con la L maiuscola), del Cinema (quello con la C maiuscola) e della Musica (quella con la M maiuscola), è al momento al lavoro su diversi progetti, tra cui la sceneggiatura di un film di fantascienza dal titolo "H.O.P.E.".
x

Check Also

Tesla presenta il powerbank per iPhone con batteria delle Model S/X

Dopo la presentazione dei nuovi veicoli elettrici, Tesla ha sbalordito tutti con un powerbank per iPhone/iPad con design ispirato alle sue auto e dotato delle stesse celle presenti nella Model S e X.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...