Gli ultimi ritrovati Apple fanno gola a molti e pare che l’ultimo obbiettivo di una gang di teenagers sia stato l’Apple Store di Natick Mall dal quale sono stati rubati 19 unità per un totale di $13,000 di danni in meno di un minuto.

Secondo Cara Rossi della Polizia di Natick, un gruppo di sette teenagers è riuscito a sottrarre in meno di un minuto ben 19 iPhone dallo store Natick Mall tagliando i cordoni di sicurezza.

La gang è stata ripresa dalle videocamere di sicurezza ed il video è disponibile qui sotto. Indossavano felpe con cappuccio per evitare di mostrare il volto e rimane poco chiara l’identità di questi giovani, si legge dal CBS Boston.

La polizia ha affermato che i ladri potrebbero essere gli stessi del colpo effettuato a Settembre ad Hingham. In questo caso, il gruppo era formato da 10 – 12 persone che sono stati in grado di rubare ben 22 iPhone.

Alla luce di ciò, qualche giorno fa vi parlammo della nuova politica degli Apple Store sulla rimozione dei cordoni di sicurezza dagli iPhone, una mossa piuttosto azzardata visto e considerato quanto accaduto ieri. In ogni caso, i nuovi sistemi di sicurezza messi in atto da Apple, permetterebbero di inviare un allarme sul dispositivo quando il cliente cerca di lasciare lo store con esso.

Insomma, non ci rimane altro che aspettare e vedere se Apple sarà in grado di tracciare la posizione di uno degli iPhone rubati per poter incastrare questa baby gang.

Immagini tratte da CultofMac

Advertise