Refinery, personalizziamo Mac OS X senza far danni.

introrefinory Refinery, personalizziamo Mac OS X senza far danni.

Molte volte mi sono chiesto come posso personalizzare alcuni aspetti grafici del “Sistema Operativo più Evoluto al Mondo“, Mac OS X, senza stravolgerlo più di tanto, del tipo: cambiare qualche icona di sistema, sostituire lo sfondo di login, modificare il colore della dock. Girando per la rete ho trovato molti applicativi che potevano aiutarmi ma, questi sostituivano le scelte di default di Apple, senza poter tornare indietro; con Refinery non ci sono pericoli, puoi cambiare velocemente ciò che vuoi per poi ripristinare il tutto!

Refinery1 500x381 Refinery, personalizziamo Mac OS X senza far danni.

L’applicativo è molto leggero, si scarica velocemente ed è subito è utilizzabile. Ci accoglie con un piccolo splashscreen dove ci chiede se “donare” del denaro, se eseguire una semplice guida o se lanciare il programma; consiglio a tutti di leggere la guida, anche se in inglese è semplice e ben fatta.

Refinery2 500x381 Refinery, personalizziamo Mac OS X senza far danni.

La finestra di Refinery è elementare, una barra a sinistra dove possiamo scegliere cosa modificare, quindi: Dock, Finder, System e Apps e in fondo abbiamo il pulsante Restore, ovvero torna indietro. Effettuando una scelta notiamo cosa possiamo cambiare e l’attuale stato dell’oggetto, in alto troviamo 2 pulsanti, “Apparance” e “Options“, il primo serve a vedere come cambia l’oggetto, graficamente,  il secondo per ulteriori scelte.

Refinery3 500x381 Refinery, personalizziamo Mac OS X senza far danni.

La bellezza di Refinery consiste nel “controllo“, quando facciamo dei cambiamenti, l’applicativo, ci chiede se effettuarli o meno, nel contempo visualizza immediatamente l’effetto a video, in modo da sapere subito cosa vedremo una volta accettata la modifica. Andando in “Options” troviamo molte scelte che ci permettono di migliorare il nostro Mac OS X, un esempio banale potrebbe essere l’estensione degli screenshoot; di default sono PNG ma possiamo cambiarli nei più leggeri JPG.

Refiney è un’ottimo applicativo, con pochi clik puoi cambiare l’aspetto del nostro Mac OS X e renderlo unico, tenendo sempre a mente che si può tornare indietro. E’ distribuito da Ezasoft ed è totalmente gratuito [link download], ovviamente se vi piace vi invito a fare una donazione. Buona personalizzazione.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 5 anni e ama l’integrazione dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme "ad" iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". Il suo lavoro di “Consulente Informatico per le Aziende” lo porta a tenersi costantemente aggiornato verso tutte le nuove tecnologie a 360 gradi.