Mac App Store, Launchpad e Mission Control in Mac OS X Lion

Lion 1 Mac App Store, Launchpad e Mission Control in Mac OS X Lion

Protagonista dell’evento “Back to The Mac” è stato sicuramente l’attesissimo Mac OS X Lion, la nuova versione del sistema operativo di Cupertino.
Purtroppo, ben poco si è visto di quello che sarà il prossimo SO che Apple sta sviluppando e l’anteprima si è concentrata solo su alcune funzionalità, ovvero: Mac App Store, Launchpad e Mission Control.

Innanzitutto, una precisazione: il “Back to The Mac”  è in realtà riferito al ritorno di iOS in Mac OS X. Jobs ha infatti spiegato che, come tutti sappiamo, in principio era Mac OS X da cui gli ingegneri di Apple sono partiti per iOS. Ora ciò che Apple ha imparato da iOS finirà, in parte, anche in OS X.

Lion 2 Mac App Store, Launchpad e Mission Control in Mac OS X Lion

In base a ciò, è facile capire perché sia nato Mac App Store (in arrivo in 90 giorni), lo store di applicazioni per Mac:

È il posto migliore per scoprire e acquistare nuove app su misura per il Mac, direttamente sul Mac. Proprio come l’App Store sull’iPad, il Mac App Store è una porta aperta su un universo di applicazioni. E installarle sul computer è più facile che mai: clic, download e via.

Lion 3 Mac App Store, Launchpad e Mission Control in Mac OS X Lion

Più interessante, sicuramente, è Launchpad: un launcher di applicazioni per OS X in pieno stile iPad (con tanto di folders):

Clicca l’icona Launchpad nel Dock e le finestre aperte svaniscono, sostituite da un’elegante visualizzazione a pieno schermo di tutte le applicazioni sul tuo Mac. Basta scorrere per sfogliare pagine e pagine di app; organizzale come vuoi: puoi trascinarle in una nuova posizione o raggrupparle in cartelle.

Lion 4 Mac App Store, Launchpad e Mission Control in Mac OS X Lion

Mission Control, invece, vuole – in un solo colpo – rimpiazzare Exposé, Spaces e Dashboard, con una nuova modalità per ottimizzare il work-flow degli utenti Mac:

Le finestre aperte si raggruppano per applicazione, e le app a tutto schermo compaiono come miniature; inoltre ecco la Dashboard e i vari spazi di Spaces, il tutto organizzato in una vista unificata.

Inoltre, Mac OS X Lion (10.7) permetterà di utilizzare applicazioni a tutto schermo (come iPhoto, ad esempio).

Per il nuovo felino di Apple non dovremo aspettare molto: l’uscita di Lion è infatti prevista per la prossima estate, mentre il Mac App Store dovrebbe essere disponibile entro il mese di Novembre.

Per maggiori informazioni sulla nuova versione di OS X, qui trovate la pagina ufficiale.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

x

Check Also

macOS Sierra è ufficialmente disponibile al download

Apple ha finalmente reso pubblico macOS Sierra per i suoi laptop e computer desktop. Il nuovo aggiornamento è disponibile gratuitamente ed è compatibile con iMac e MacBook dal 2009 in poi e MacBook Air, MacBook Pro, Mac Mini e Mac Pro dal 2010 in poi. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati