È notizia di stanotte quella riguardante l’avvio di un programma di riparazione atto alla sostituzione delle tastiere dei MacBook e MacBook Pro con meccanismo a farfalla difettoso. Come ampiamente riportato in passato alcuni tasti delle tastiere dei suddetti modelli si bloccherebbero smettendo di funzionare e io ne sono stato testimone. 

Stando ad Apple una “piccola percentuale” di tastiere dei MacBook e MacBook Pro dal 2015 al 2017 risulterebbero afflitti dai sintomi riportati sopra.

italiamac 13inchmacbookprokeyboard 800x475 2 Ufficiale: Apple riparerà i MacBook Pro afflitti da problemi alla tastiera

Apple afferma che gli utenti con problemi ai propri laptop possono recarsi presso gli Apple Store o centri autorizzati Apple e ricevere la riparazione del tutto gratuitamente.

La riparazione potrebbe includere la sostituzione di uno o più tasti o dell’intera tastiera. Per quanto riguarda la mia esperienza personale, essendo che la tastiera non è sostituibile mi è stato cambiato tutto il top-case, batteria inclusa.

I modelli di MacBook e MacBook Pro che possono beneficiare di questo nuovo programma sono i seguenti:

  • MacBook (Retina, 12″, Inizi 2015)
  • MacBook (Retina, 12″, Inizi 2016)
  • MacBook (Retina, 12″, 2017)
  • MacBook Pro (13″, 2016, Due porte Thunderbolt 3 )
  • MacBook Pro (13″, 2017, Due porte Thunderbolt 3 )
  • MacBook Pro (13″, 2016, Quattro porte Thunderbolt 3 )
  • MacBook Pro (13″, 2017, Quattro porte Thunderbolt 3 )
  • MacBook Pro (15″, 2016)
  • MacBook Pro (15″, 2017)

Nessun altro MacBook o MacBook Pro al di fuori di questa lista è incluso. Inoltre il nuovo programma copre le riparazioni entro i quattro anni dalla data di acquisto.

Per avviare il processo di riparazione, come riportato sopra, potete recarvi presso un Apple Store, centro Apple autorizzato o contattando il servizio Apple via mail. Apple informa inoltre che se il vostro MacBook o MacBook Pro ha un danno che impedisce la riparazione della tastiera andrà per prima riparato quel danno (a carico vostro) al fine di procedere.

Inoltre, gli utenti che hanno portato il proprio laptop in assistenza pagando l’intervento fuori garanzia potranno ricevere un rimborso.

E voi, avete avuto problemi simili o li state riscontrando? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Advertise