Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter d’occhio

0 Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter docchio
Da sempre i Mac offrono all’utente una grande semplicità d’uso: con pochi click del mouse, senza perdersi in difficoltose installazioni e configurazioni interminabili, il mondo della mela morsicata è sempre stato capace di offrire il massimo della produttività con il minimo sforzo.
Questo approccio è importante anche per gli esperti informatici, che operano sul codice e hanno bisogno di strumenti immediati ed efficaci con cui lavorare, soprattutto durante situazioni d’emergenza, quando il tempo è tiranno.
Flash Decompiler Trillix è rivolto a un pubblico che lavora sul Web, sia per diletto che per professione, ed é in grado di offrire funzionalità professionali a fronte di una grande semplicità d’utilizzo.

Supponiamo di perdere i sorgenti dei nostri filmati Flash, o di dover effettuare un restyling di un prodotto web già online avendo smarrito i nostri documenti FLA originali. Per recuperare tutto il nostro lavoro, saremmo costretti a ridisegnare il progetto da capo.

Per fortuna c’è Flash Decompiler Trillix. Con un semplice drag and drop possiamo recuperare facilmente e con un solo click i sorgenti dei nostri filmati SWF: il software è in grado di eseguire la conversione di documenti SWF a FLA in pochissimo tempo e con un risultato finale di alta qualità.

Il programma si divide in due sezioni.

La prima è l’estrazione degli elementi di un documento SWF.

1 Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter docchio

Quando non è necessario disegnare nuovamente un progetto da capo, ma vogliamo ritoccarne solo alcune sue parti, basterà trascinare un documento SWF sulla finestra del software, per rendere visibili tutti gli elementi che potranno essere successivamente modificati. Dal documento Flash che vogliamo modificare è possibile poi salvare ogni singolo elemento in una specifica cartella: immagini, suoni, testi, link, morph, suoni, font, forme, sprite, pulsanti ed elementi ActionScript possono essere esportati con un solo tocco per garantire un risultato finale sempre perfetto.

2 Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter docchio

Visualizzatore elementi: per ispezionare ogni singolo elemento presente nei documenti Flash.

La seconda sezione è il visualizzatore di documenti SWF. Flash Decompiler Trillix è in grado di offrire una visuale molto dettagliata di tutti gli elementi che compongono il filmato Flash. Ogni oggetto che compone il filmato potrà poi essere esportato separatamente per ulteriori modifiche.

3 Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter docchio

Sebbene l’interfaccia del programma possa sembrare a prima vista piuttosto complessa, soprattutto perché formata da moltissimi elenchi che mostrano il contenuto dei filmati SWF (come le alberature dei documenti, le immagini e le molte altre informazioni che il software ci fornisce), dopo pochissimo tempo anche gli utenti meno esperti saranno in grado di comprenderne la logica e visualizzare con facilità tutte le informazioni dei filmati Flash SWF o dei documenti sorgente FLA, estrapolando immediatamente tutti gli elementi che li compongono e che ci servono e modificandoli.

4 Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter docchio

5 Flash Decompiler Trillix: recuperare i sorgenti FLA da documenti SWF in un batter docchio

Il software supporta Flash 5, Flash 6, Flash 7, Flash 8, Flash 9, Flash CS4 e Flash CS5.

Flash Decompiler Trillix é disponibile per l’acquisto a 64,95€ per singola licenza, 56,95€ per un massimo di 5 licenze, 53,95€ fino a 10 licenze, 48,95€ fino a 20 licenze, 39,95€ per più di 21 licenze. Nel sito sono inoltre disponibili acquisti per sviluppatori business (113,95 € per uno sviluppatore e 647,95 € fino a 10 sviluppatori).

Info su Flash Decompiler Trillix







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

x

Check Also

Steve Jobs aveva ragione, Adobe Flash sparirà nel 2020

Lo prevedeva anni prima dei suoi concorrenti, zio Steve aveva ragione, Adobe ha annunciato di voler dismettere il plugin Flash insieme ai software correlati entro fine 2020. Nonostante l’azienda sappia che Flash è impiegato in quasi tutti i browser essi perseguiranno il loro obiettivo entro fine 2020 come sopracitato, smettendo di sviluppare Shockwave, Flash e plugin correlati. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati