Mac OS X Lion: nuova funzione di disinstallazione app simile ad iOS

lion uninstall Mac OS X Lion: nuova funzione di disinstallazione app simile ad iOS
A pochi giorni di distanza dal rilascio di una nuova anteprima per sviluppatori di Mac OS X Lion, continuano ad emergere piccole novità. Una di queste, scoperta da AppleiGuide riguarda la funzione di disintallazione, che è diventata molto simile a quella di iOS.

La procedura di disinstallazione di Lion funziona tramite Launchpad, il corrispettivo in Lion della Home di iOS. Quando Launchpad è visualizzato, l’utente può fare click sull’icona di un’applicazione, mantenendo il pulsante del mouse premuto; dopo una breve pausa, tutte le icone delle applicazioni inizieranno ad oscillare. Una X comparirà nell’angolo sinistro superiore delle icone, e cliccandoci si aprirà un pop-up che chiederà all’utente se è sicuro di voler cancellare l’applicazione. Cliccando su” Cancella”, l’applicazione e i files ad essa associati saranno spostati nel Cestino. Al momento, questa funzionalità di disinstallazione funziona solo con le applicazioni acquistate tramite il Mac App Store.

I nuovi utenti Mac sono di solito confusi quando si tratta di disinstallare per la prima volta le applicazioni: soprattutto per chi viene da Windows la procedura, in realtà semplicissima, di trascinamento dell’applicazione nel cestino, può risultare difficile da intuire essendo abituati alle disinstallazioni. L’uninstaller di Lion è uno dei tanti segnali da cui si capisce come Apple stia puntando alla semplicità del sistema operativo, in modo da rendere Mac OS X facile e intuitivo non solo per i veterani, ma anche per chi si avvicina al suo mondo per la prima volta.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

Loading...