Alfred, il maggiordomo per il nostro Mac.

alfred home Alfred, il maggiordomo per il nostro Mac.

Migliorare OS X, anche l’ultima versione di Lion, è sempre difficile. Pochissimi sviluppatori riescono nell’impresa di realizzare un applicativo leggero, poco invadente e soprattutto utile, che non ricada nelle già perfette funzioni del sistema operativo desktop più evoluto al Mondo. Non è il caso di Alfred [link Mac App Store] che, anche se assomiglia a Spotlight, è profondamente diversa.

Alfred si scarica dal Mac App Store ed è gratuito [link]. Per attivarsi basta premere “alt+space” e apparirà la barra di ricerca al centro dello schermo. Fin qui niente di nuovo, questo lo puoi fare anche con Spotlight ma, il bello arriva quando iniziate a scrivere.

alfred app 1 580x220 Alfred, il maggiordomo per il nostro Mac.

Alfred riuscirà a filtrare la ricerca secondo i criteri che gli avete impostato nelle preferenze e farà apparire solo il numero precedentemente selezionato di soluzioni da lui trovate.

alfred app 2 580x714 Alfred, il maggiordomo per il nostro Mac.

La velocità e la semplicità del software è davvero disarmante. Con pochissimi tasti della tastiera riesci ad far avviare un’App e, ad effettuare una ricerca della parola anche su Google. Nelle preferenze puoi filtrare i posti dove Alfred deve cercare per darti i risultati. Inoltre si possono inserire anche altri criteri di ricerca, come Amazon e Wikipedia ed ottenere dei risultati sempre più utili.

alfred app 3 580x441 Alfred, il maggiordomo per il nostro Mac.

Come ho detto precedentemente, fare un’App leggera, semplice ed utile non è facile, inoltre è difficile trovarla tutti i giorni. Per i puristi, Alfred, potrebbe essere un clone del ottimo Spotlight ma, a mio avviso, è un software leggermente diverso e altamente personalizzabile. Inoltre, grazie a quest’aspetto, i risultati ottenuti sono più veloci rispetto al motore di ricerca interno di Mac OS X. Termino invitandovi a provarlo dato che Alfred è gratuito.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

macOS Sierra è ufficialmente disponibile al download

Apple ha finalmente reso pubblico macOS Sierra per i suoi laptop e computer desktop. Il nuovo aggiornamento è disponibile gratuitamente ed è compatibile con iMac e MacBook dal 2009 in poi e MacBook Air, MacBook Pro, Mac Mini e Mac Pro dal 2010 in poi. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati