BuyDifferent, per la collana EspertoMac, lancia una guida operativa a Mountain Lion

eboonmountainlion BuyDifferent, per la collana EspertoMac, lancia una guida operativa a Mountain Lion

[Sponsor] Per la collana EspertoMac, BuyDifferent presenta la guida in formato e-book su OS X 10.8:  Alla scoperta di Mountain Lion.

L’e-book in formato PDF, agevolmente consultabile anche sugli iDevice, è composto da circa 100 pagine di contenuti corredati da molte immagini esplicative. Il volume è proposto a 6,90 euro ed è scaricabile in pochi secondi partendo da questa pagina.

La guida non intende coprire ogni aspetto del sistema operativo, ma offre all’utente ciò che serve per prendere confidenza con le novità, in modo che sia in grado in breve tempo di padroneggiare la sua macchina meglio di prima.

Una parte del libro è dedicata agli aspetti preparatori all’aggiornamento, in modo da ridurre al minimo i rischi di errori o malfunzionamenti. E poi, una carrellata tra le novità: Il Gatekeeper, iCloud, e una panoramica su alcune funzioni che non sono nuove, ma offrono qualche miglioramento che merita di essere segnalato.

Per chi non avesse ancora fatto il salto a Mountain Lion, è disponibile gratuitamente anche la guida Alla scoperta di OSX Lion, con 130 pagine di ricchi contenuti, scorciatoie e piccoli trucchi.

L’autore di entrambe le risorse è Marco Freccero, che dalla fine degli anni Novanta firma articoli di opinione, recensioni e risorse formative incentrate sul mondo Apple e che dal 2008 è un autore di punta della collana EspertoMac proposta dallo store italiano.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Redazione

Italiamac is one of Italy’s leading Mac communites, officialy recognised by Apple as an Apple User Group. Established in 1996, it has flourished into the biggest Apple-related news site in Italy. With the forum having produced over 5 million posts from nearly 100,000 members, there aren’t many places better than Italiamac to discuss and promote your Apple-related business, services, and opinions in Italy
x

Check Also

Le soluzioni assurde di Apple per pulire la tastiera dei nuovi MacBook Pro

Un paio di settimane fa sono stato obbligato a contattare il supporto Apple per fissare un appuntamento presso il primo Reseller vicino casa mia per far controllare la barra spaziatrice del mio MacBook Pro 2017 e morale della favola essi sono stati obbligati a sostituire tutto il top-case (ovvero tutta la tastiera, chassis di sotto e batteria inclusa) per la sola sostituzione di un tasto ma pare che io non sia l’unico.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati