Recensione: Speedy 4.0 per Mac

Speedy per Mac, presentata da Apimac, è un’utility molto comoda e funzionale.

Principalmente l’Utility in questione permette a tutti gli utenti di avviare con un semplice click applicazioni di utilizzo quotidiano. Oltre a ciò è possibile creare e modificare a piacere una lista di documenti, di applicazioni e di cartelle che vengono utilizzate principalmente, per poterle poi aprire ed elaborare con velocità e semplicità.

Per ultima, ma non d’importanza, Speedy ha la capacità di memorizzare tutte le attività recenti presentandole in lista. Questa funzionalità è molto utile durante il lavoro, per passare da un documento o addirittura da un’applicazione all’altra.

Scatto semplice 580x312 Recensione: Speedy 4.0 per Mac

Speedy è molto completa e permette anche di nascondere o addirittura chiudere le applicazioni aperte, di espellere tutti i dischi rimovibili ed esterni al Mac e anche aprire nuove pagine web.

Si può proprio dire che la velocità è il punto forte di questa utility, infatti non potevano mancare collegamenti e scorciatoie dalla tastiera. Per poter sfruttare al meglio la potenzialità di Speedy è possibile scegliere tra due diverse modalità di utilizzo: la prima è una barra in cima alle altre finestre, mentre la seconda è un semplice e più discreto tasto posizionato sulla barra dei menu.

Documenti 580x302 Recensione: Speedy 4.0 per Mac

Siti 580x341 Recensione: Speedy 4.0 per Mac

Conclusioni:
Personalmente credo che sia un’utility molto funzionale e potrebbe diventare indispensabile per chi la prova. Mi sento di consigliare Speedy per Mac a tutti i tipi di utente, dal più esigente al più “casual”.

Pregi:
– facilità di utilizzo
– poca invasività
– possibilità di utilizzo di scorciatoie dalla tastiera
– presente lingua italiana e inglese

Difetti:
– prezzo un po’ alto
– sarebbe bello senza icona nel dock

Disponibilità:
L’applicazione può essere acquistata sia dall’App Store, sia dal sito ufficiale del produttore che permette anche di scaricare una versione demo gratuita.

Prezzo al momento della pubblicazione: €7.99

Lingue: Italiano e Inglese

Facilità d’uso: 5/5
Funzionalità: 4/5
Estetica: 3/5

Link utili:
Pagina ufficiale produttore
Pagina prodotto
Link al Mac App Store







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Begher

x

Check Also

AR Meter l’app per misurare oggetti tramite la camera di iPhone in realtà aumentata

Grazie all’ARKit che verrà introdotto con il rilascio di iOS 11 domani, iniziano ad apparire le prime app per la realtà aumentata e AR Meter è una di queste. Sfruttando la fotocamera del nostro iPhone potremo misurare qualsiasi oggetto che ci circonda in tempo reale, incredibile vero? Date un occhiata al video qui sotto. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati