Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

MacBook Pro 15 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

Mantenere il Mac pulito (o ogni altro computer se è per questo) è importante, specialmente se si tratta di un portatile. Oggi vi spieghiamo nel dettaglio come rimuovere la polvere dal sistema di raffreddamento del MacBook Pro.

Se il vostro MacBook è caldo e le ventole girano al massimo anche quando non state facendo nulla, potreste aver bisogno di pulire il radiatore; Steve Jobs detestava il rumore delle ventole nei computer, tanto che almeno tre volte cercò di eliminarle: nell’Apple Lisa, nel G4 Cube e nell’iBook G3 “Clamshell” non ne era presente nessuna (e questo causò non pochi problemi). Ancora oggi i Mac sono progettati per essere il più silenziosi possibile, chi di voi usa smcFanControl avrà probabilmente notato che i computer della mela a volte toccano anche 80°C prima che ci sia una risposta significativa da parte del sistema di raffreddamento e la polvere non può che peggiorare la situazione, ostruendo il passaggio dell’aria e lentamente soffocando il radiatore (questo normalmente succede dopo 1-2 anni di utilizzo).

Attenzione: questa guida, per quanto non sia particolarmente complessa, è adatta agli utenti esperti che sanno come maneggiare le parti del proprio Mac, ItaliaMac non si assume nessuna responsabilità in caso di danni ai vostri dispositivi.

Ricordatevi di spegnere sempre il Mac prima di aprirlo, controllate assolutamente che non sia in stop.

1- Vi serviranno due cacciavite, uno a stella (Philips) e un torx T6, una bomboletta di aria compressa (si trova in molti negozi di fai da te, o di informatica), un panno in microfibra. Se volete usare questa guida come riferimento per i MacBook Pro retina e Air, sappiate che avrete bisogno anche di un cacciavite pentalobe e che aprire questi notebook fa saltare la garanzia.

Cacciaviti 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

2a- Capovolgete il mac e appoggiatelo sul panno (in modo da non graffiare il guscio); vedrete 10 viti con testa a croce che dovrenno essere rimosse prima di poter sollevare la cover.

Le 10 viti 620x465 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

2b- Attenzione: 3 viti sono più lunghe delle altre.

Viti 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

3- Alzate con delicatezza il pannello di alluminio e appoggiatelo da una parte. Consiglio: tirate verso l’alto dalla parte dove si trova la cerniera dello schermo, è il modo più semplice.

Sollevare la cover 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

4- Prima di toccare qualunque altra cosa all’interno del MacBook, toccate una parte metallica, come il superdrive o il case esterno (è buona pratica quando si lavora con hardware delicato scaricare l’energia elettrostatica che potremmo avere addosso).

Toccare qualcosa di metallico 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

5a- Noterete che le ventole (o la ventola, se avete un MacBook Air o Pro da 11 o 13 pollici) sono collegate alla scheda logica con dei piccoli connettori.

I connettori delle ventole 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

5b- Questi connettori sono delicati, scollegate il cavo della ventola dal socket tirandolo verso l’alto.

Sollevare i connettori delle ventole 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

6- Ogni ventola è tenuta al suo posto da 3 viti Torx T6, svitatele con l’apposito cacciavite e sollevate le ventole.

Svitare 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

Qui potete vedere come la polvere si è accumulata vicino alle pale.

La polvere si accumula ovunque 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

7a- Prendete l’aria compressa. Attenzione: non inclinate eccessivamente la bomboletta durante l’uso, altrimenti il gas contenuto uscirà in forma liquida, estremamente fredda, e formerà della condensa che potrebbe danneggiare il Mac (nel 99% dei casi non succede nulla, ma è sempre meglio evitare).

Aria compressa 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

7b- Tenendo ferma la ventola soffiateci sopra l’aria compressa per rimuovere la polvere.

Pulire le ventole tenendole ferme 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

8- Soffiate dell’aria compressa nel radiatore, se non lo avete mai pulito è possibile che si sia formato una specie di “tappo” di polvere, non vi preoccupate, prendete un pezzo di carta e toglietelo.

Sollevare il MacBook 620x348 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

9- Potete pulire la cover con un panno inumidito (fatela asciugare bene prima di rimontare il Mac), o sempre con l’aria compressa.

Bottom Cover 620x465 Guida: Pulire le ventole di MacBook Pro

 

Adesso non vi resta che rimontare tutto, non scordate di collegare nuovamente le ventole e verificate che tutte le viti siano strette appropriatamente (più o meno come erano prima).

Nota: se dopo aver seguito i passaggi indicati il vostro Mac dovesse presentare gli stessi sintomi, potrebbe essere necessario sostituire il materiale di interfaccia termica sulla CPU, un’operazione decisamente più complessa e rischiosa (è necessario sollevare la scheda logica), ma se siete curiosi potete trovare la guida su iFixit.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Barbieri

Francesco Barbieri, fiorentino, si appassiona fin da bambino ai computer, che si diverte a smontare e osservare (e all’inizio distruggere); col tempo impara a conoscerli, ripararli e modificarli, approdando inevitabilmente al Mac. È appassionato di elettronica di consumo, videogiochi e social networking, mantiene un canale YouTube dove discute dei suoi progetti (e inevitabili disastri).
x

Check Also

Apple ha venduto più MacBook del previsto

Pare proprio che Apple abbia venduto più MacBook del previsto e le vendite sono aumentate dell 11.3% con un totale di 4.43 milioni di unità vendute. Apple risulta adesso in quarta posizione sulla lista di Trendforce sorpassando ASUS e Acer ma mantenendosi sempre sotto HP, Lenovo e Dell. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...