Ottimi risultati per i benchmark dei nuovi MacBook Pro Retina 2014

macbookpro15 620x352 Ottimi risultati per i benchmark dei nuovi MacBook Pro Retina 2014

Apple ha da poco rinnovato la linea dei MacBook Pro Retina, da 13 e 15 pollici e subito sono apparsi online i primi benchmark.

OWC ha infatti ha analizzato gli SSD, rilevando una velocità massima dell’unità da 128GB nel 13″ di 593MB/s in lettura e 547MB/S in scrittura:

benchmark MacBook Pro Retina 2014 620x465 Ottimi risultati per i benchmark dei nuovi MacBook Pro Retina 2014

Risultati pressochè identici per il modello da 256GB del 15″ base:

benchmark MacBook Pro Retina 2014 620x465 Ottimi risultati per i benchmark dei nuovi MacBook Pro Retina 2014

Per quanto concerne l’analisi del Geekbench 3 del modello base da 15″ si rileva da subito uno speedbump di 0,2GHz (da 2,0GHz a 2,2GH) con un aumento del 10% della frequenza e delle prestazioni. Dati che si avvicinano moltissimo al precedente modello intermedio (2,3GHz).

Geekbench 3 620x343 Ottimi risultati per i benchmark dei nuovi MacBook Pro Retina 2014

Insomma, degli “entry-level” di tutto rispetto, dal processore più veloce e dalla RAM raddoppiata, nonostante la stessa fascia di prezzo invariata.

Cosa ne pensate? Siete rimasti soddisfatti da questi dati?
Fateci sapere i vostri pareri!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Eva Pellizzari

Eva Pellizzari è il lato femminile di Italiamac, appassionata di Social Media Marketing, Tecnologia e ovviamente Apple. Online le piace farsi chiamare Eva Starz. E’ costantemente alla ricerca di novità tecnologiche e prova con curiosità tutti i nuovi servizi digitali che compaiono continuamente sulla rete. Eva segue anche i Social Network di Italiamac, la sua carriera conta la collaborazione come Social Marketing Expertise per l’agenzia MacPremium e player di Buzz e Deep Marketing per l’agenzia RealTime. La nostra Eva Starz, oltre ad essere una blogger da diversi anni, è una esperta di contest e non perde occasione per testare le iniziative che ogni giorno vengono lanciate sul web e sui social network per scoprirne metodologie e funzionamenti, avendo sempre le antenne sintonizzate su tutto quello che le aziende propongono in rete.
Loading...