MacBook Pro 2012-2013 con problemi di batteria? Apple potrebbe sostituirli con modelli più recenti

Dopo centinaia di cicli di ricarica le batterie dei MacBook Pro iniziano a perdere colpi e necessitano di essere sostituite. Apple a questo punto offre la sostituzione gratuita se disponete di AppleCare+ o se siete fuori garanzia il prezzo della sostituzione è di €209 in Italia, $199 negli Stati Uniti, £199 nel Regno Unito o $259 in Canada.

www.italiamac.it www.italiamac.it schermata 2017 07 25 alle 13.08.35 MacBook Pro 2012 2013 con problemi di batteria? Apple potrebbe sostituirli con modelli più recenti

A causa dei case assemblati con batterie integrate Apple ha informato gli impiegati dei Genius Bar e gli Apple Service Provider che è impossibile sostituire le batterie dei modelli di MacBook Pro da 15 pollici con display Retina rilasciati nella metà del 2012 e inizi 2013.

Stando alle direttive interne di Apple, ottenute e condivise da MacRumors, i case assemblati con le batterie dei modelli di MacBook Pro sopracitati rimarranno bloccati fino al 15 Settembre del 2017. Le direttive non offrono maggiori dettagli in merito alla scelta di Apple.

Come soluzione temporanea si legge che, i clienti possono scegliere di aspettare fino a quando la batteria non tornerà disponibile nell’inventario di Apple. In alternativa, per evitare i ritardi, Apple potrebbe offrire ai propri clienti la sostituzione del MacBook Pro con un modello equivalente.

I modelli affetti risalgono a quattro-cinque anni fa e i modelli incriminati aumentano sempre di più, stando a quanto si legge su Reddit.

Ad esempio, l’utente NoTNoS ha affermato che Apple ha scambiato il suo modello di MacBook Pro da 15 pollici del 2012 per un modello di MacBook Pro da 15 pollici del 2017 con Touch Bar. Ha inoltre affermato che ha dovuto aspettare circa 10 giorni lavorativi e che gli è anche stato proposto di tenere il proprio vecchio MacBook Pro durante l’attesa al solo costo di $199 come tassa per la sostituzione della batteria.

Una decina di altri possessori di MacBook Pro hanno condiviso episodi simili su Reddit, mentre solamente pochissimi altri hanno ricevuto picche da Apple. Alcuni hanno addirittura ricevuto un MacBook Pro del 2015 rigenerato ma altri invece hanno ricevuto persino modelli del 2016 o 2017.

Per poter rientrare nella sostituzione dovete possedere un modello di MacBook Pro da 15 pollici metà 2012 o inizi 2013 con display Retina e che necessita di sostituzione batteria. Per controllare il modello del vostro Mac non vi basta che far click nel logo della mela “” in alto a sinistra poi: Informazioni su questo Mac –> Panoramica.

Per controllare velocemente lo stato della batteria del vostro Mac vi basterà tenere premuto il tasto della tastiera “alt” o “option” e fare click sull’icona della batteria nella barra di stato. Solitamente Apple sostituisce le batterie dei MacBook Pro con più di 1,000 cicli di ricarica e quindi batterie con “stato” NON “normale”.

Fateci sapere se siete rientrati tra i fortunati clienti in grado di ricevere nuovi modelli o se avete ricevuto il vostro stesso Mac ma con solo la batteria sostituita.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Animoji su qualsiasi modello di iPhone è possibile con MRRMRR

Animoji, che simpatica invenzione peccato che disponibile solo per iPhone X grazie al sistema TrueDepth che permette di seguire i movimenti facciali e riportarli come emoji 3D animate. MRRMRR, app di filtri facciali già pubblica da anni in App Store si è aggiornata introducendo le Animoji, o almeno qualcosa che gli assomiglia.  Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...