Apple ha presentato il nuovo, rivoluzionario iPad Pro, che offre prestazioni e portabilità di livello superiore in un design straordinariamente sottile e leggero. Disponibile nei colori argento e nero siderale, il nuovo iPad Pro è disponibile in due misure: un modello più ampio da 13″ e uno ultraportatile da 11″. Entrambi i formati hanno il display più avanzato al mondo, il rivoluzionario Ultra Retina XDR con tecnologia OLED tandem, che regala un’esperienza visiva spettacolare. Il segreto del nuovo iPad Pro è il nuovo chip M4, l’ultima generazione di chip Apple, che segna un enorme passo avanti in termini di performance e capacità. Il chip M4 ha un nuovo motore del display da cui dipendono la precisione, il colore e la luminosità del display Ultra Retina XDR. Con una nuova CPU, una GPU di nuova generazione basata sull’architettura GPU introdotta con il chip M3, e il Neural Engine più potente di sempre, il nuovo iPad Pro è un dispositivo estremamente potente per l’intelligenza artificiale. Inoltre, la versatilità e le capacità evolute di iPad Pro raggiungono livelli ancora più sensazionali con i nuovi accessori. Apple Pencil Pro introduce nuove potenti interazioni che portano l’esperienza d’uso a un livello superiore, e la nuova Magic Keyboard, più sottile e leggera, offre funzioni incredibili. Il nuovo iPad Pro, la nuova Apple Pencil Pro e la nuova Magic Keyboard possono essere ordinati a partire da oggi, e saranno disponibili nei negozi da mercoledì 15 maggio.

“iPad Pro è lo strumento perfetto per un ampio ventaglio di utenti professionali e per chiunque voglia l’esperienza iPad definitiva, grazie alla combinazione di caratteristiche uniche come i display migliori al mondo, le prestazioni straordinarie dei nostri chip serie M più recenti, accessori evoluti, il tutto in un design portatile. Oggi, stiamo portando questa esperienza ad un altro livello con il nuovo iPad Pro, un dispositivo incredibilmente sottile e leggero, che rappresenta il più importante aggiornamento nella linea iPad Pro”, ha commentato John Ternus, Senior Vice President of Hardware Engineering di Apple. “Con il rivoluzionario display Ultra Retina XDR, le performance di livello superiore del chip M4, incredibili capacità AI e il supporto per le nuove Apple Pencil Pro e Magic Keyboard, il nuovo iPad Pro è unico nel suo genere”.

L’invenzione Apple più sottile di sempre

Con un peso minimo e il design più sottile mai creato da Apple, il nuovo iPad Pro offre un livello di portabilità eccezionale. Il modello da 11″ è spesso 5,3 mm, mentre quello da 13″ è ancora più sottile: solo 5,1 mm. Ed entrambi sono robusti quanto la generazione precedente. Il modello da 11″ pesa poco meno di 450 grammi, mentre quello da 13″ è circa 110 grammi più leggero rispetto al modello precedente, caratteristiche che permettono agli utenti professionali di ripensare alle modalità con le quali operano, permettendo loro di lavorare ovunque. Il nuovo iPad Pro è disponibile in due splendidi colori: argento e nero siderale, e in entrambi i casi il guscio è composto al 100% da alluminio riciclato.

Il display più evoluto al mondo

Il nuovo iPad Pro introduce l’Ultra Retina XDR, il display più evoluto al mondo, che offre un’esperienza visiva ancora più sensazionale. Il display Ultra Retina XDR ha l’evoluta tecnologia OLED tandem che combina la luce di due pannelli OLED per generare una luminosità a tutto schermo straordinaria. Il nuovo iPad Pro ha una luminosità a tutto schermo di 1000 nit per i contenuti SDR e HDR, e 1600 nit di luminosità di picco per l’HDR. Nessun altro dispositivo nella sua categoria offre questo livello di gamma dinamica estrema. La tecnologia OLED tandem permette di regolare il colore e la luminanza di ciascun pixel a intervalli inferiori al millisecondo, per una precisione XDR senza precedenti. I punti di luce speculari nelle foto e nei video appaiono più luminosi, le zone in ombra e poco illuminate sono ancora più ricche di dettagli e quando si visualizzano immagini in movimento la risposta è ancora più fluida. Per i flussi di lavoro professionali, che richiedono una gestione del colore di altissimo livello, o per gli usi in condizioni di illuminazione difficili, iPad Pro offre per la prima volta la possibilità di scegliere il vetro con nano-texture.1 Realizzato con precisione nanometrica, il vetro con nano-texture disperde la luce ambientale per ridurre i riflessi, preservando la qualità e il contrasto delle immagini. Con la rivoluzionaria tecnologia OLED tandem, la luminosità estrema, l’incredibile precisione del contrasto, i colori brillanti e la possibilità di scegliere il vetro con nano-texture, il nuovo display Ultra Retina XDR è lo schermo più evoluto al mondo e porta su iPad Pro un’esperienza visiva senza eguali.

Tutto merito del chip M4

Il design incredibilmente sottile e leggero, e il display rivoluzionario del nuovo iPad Pro, sono possibili solo grazie ad M4, il chip Apple di ultima generazione che offre prestazioni notevolmente superiori. Il chip M4 si basa su una tecnologia a 3 nanometri di seconda generazione ancora più efficiente nei consumi ed è perfetto per il design del nuovo iPad Pro. Grazie a un motore del display completamente nuovo e a tecnologie pionieristiche, il chip M4 porta sullo schermo Ultra Retina XDR livelli straordinari di precisione, colore e luminosità. La nuova CPU ora offre fino a quattro performance core e ben sei efficiency core2 con acceleratori di machine learning (ML) di ultima generazione, per garantire prestazioni fino a 1,5 volte più veloci rispetto ai modelli precedenti di iPad Pro con chip M2.3 Basato sull’architettura GPU del chip M3, M4 ha una GPU 10-core che offre potenti funzioni come Dynamic Caching, il mesh shading e il ray tracing con accelerazione hardware: una novità assoluta per iPad Pro. Se a questo si aggiunge anche una maggiore banda di memoria unificata, le app di rendering professionali come Octane saranno 4 volte più veloci che col chip M2.3 Inoltre, M4 offre anche livelli di prestazioni per watt all’avanguardia nel settore. A parità di performance, il chip M4 consuma la metà rispetto al chip M2 e un quarto rispetto al più recente processore per PC in un portatile sottile e leggero.4 Il nuovo ed evoluto media engine supporta la decodifica AV1, assicurando più efficienza quando si guardano video ad alta risoluzione attraverso i servizi di streaming.

Dispositivo straordinariamente potente per l’AI

Il nuovo iPad Pro con M4 ha il Neural Engine di Apple più potente di sempre: con una capacità di calcolo che arriva a 38.000 miliardi di operazioni al secondo, è 60 volte più veloce del primo Neural Engine progettato da Apple per il chip A11 Bionic. Insieme agli acceleratori di ML di ultima generazione nella CPU, a una GPU ad alte prestazioni, a una maggiore banda di memoria, oltre alle funzioni intelligenti e ai potenti framework di sviluppo di iPadOS, il Neural Engine rende il nuovo iPad Pro un dispositivo straordinariamente potente per l’AI. Su iPad Pro con chip M4, i task basati sull’AI sono ancora più veloci: la funzione Scene Removal Mask in Final Cut Pro, per esempio, permette di isolare il soggetto dallo sfondo nei video in 4K con un solo tap. Con prestazioni così evolute, il Neural Engine di M4 è più potete di qualsiasi unità di elaborazione neurale di qualsiasi attuale PC AI.

Inoltre, iPadOS include framework evoluti come Core ML, che permettono a chi sviluppa app di sfruttare facilmente il Neural Engine per offrire funzioni AI in locale, e l’esecuzione di potenti modelli di diffusione e AI generativa, con prestazioni on-device eccezionali. iPad Pro supporta anche le soluzioni basate su cloud, così l’utente può usare potenti app per il lavoro e la creatività che sfruttano la potenza dell’AI, come Copilot per Microsoft 365 e Adobe Firefly.

Fotocamere Pro

Il sistema di fotocamere aggiornato del nuovo iPad Pro offre ancora più versatilità e i quattro microfoni di qualità professionale danno un suono ricco e avvolgente, quindi si può scattare, filmare, modificare e condividere foto e video da un unico dispositivo. La fotocamera posteriore da 12MP cattura brillanti immagini e video Smart HDR con colori più intensi, texture più definite e dettagli in condizioni di luce scarsa. Ora ha anche un nuovo flash True Tone adattivo che migliora ulteriormente le scansioni di documenti con iPad Pro. Usando l’AI, il nuovo iPad Pro identifica in automatico i documenti direttamente nell’app Fotocamera, e se la luce non è perfetta, acquisisce all’istante più foto con il nuovo flash adattivo e poi le unisce per un risultato nettamente migliore.

Sulla parte anteriore del nuovo iPad Pro, il sistema di fotocamere TrueDepth ora si trova sul lato più lungo. La fotocamera da 12MP con ultra-grandangolo e Inquadratura automatica migliora notevolmente l’esperienza di videoconferenza con iPad in orizzontale, soprattutto quando il dispositivo è agganciato a una Magic Keyboard.

Connettività Pro

iPad Pro include un connettore USB-C ad alte prestazioni con supporto per Thunderbolt 3 e USB 4, per connessioni via cavo con velocità fino a 40 Gbps. La tecnologia Thunderbolt permette di collegare un vasto ecosistema di accessori ad alte prestazioni, tra cui monitor esterni come il Pro Display XDR con risoluzione 6K e unità di archiviazione, il tutto usando cavi e dock ad alte prestazioni. iPad Pro è compatibile con la tecnologia Wi-Fi 6E che permette di collegarsi alle reti Wi-Fi superveloci per lavorare a pieno ritmo anche lontano dalla scrivania. Con i modelli Wi-Fi + Cellular con 5G si può accedere a file, comunicare con colleghi e colleghe, e fare il backup dei dati al volo, ovunque ci si trovi. I modelli Cellular si attivano tramite eSIM, un’alternativa più sicura rispetto alla scheda SIM fisica, che consente di collegarsi facilmente al piano già sottoscritto o trasferirlo al volo in digitale, e di usare più piani dati sullo stesso dispositivo. Il nuovo iPad Pro può connettersi facilmente ai piani dati wireless in più di 190 Paesi e territori senza bisogno di una scheda SIM fisica di un operatore locale.

Apple Pencil Pro

Apple Pencil Pro offre funzioni ancora più magiche e nuove potenti interazioni che portano l’esperienza Apple Pencil a un livello superiore. Un nuovo sensore rileva quando il fusto della matita viene premuto con le dita e apre una palette che permette di cambiare strumento, spessore del tratto e colore, senza interrompere il processo creativo. Lo speciale motore aptico rende l’esperienza d’uso estremamente intuitiva, producendo un leggero impulso di conferma quando l’utente preme la matita, fa doppio tap o usa la funzione Smart Shape. Grazie al giroscopio, ruotando Apple Pencil Pro si può controllare con più precisione lo strumento in uso e cambiare l’angolazione del tratto o della pennellata, proprio come quando si scrive con carta e penna. E grazie alla funzione puntatore a distanza (hover), si può vedere l’esatto orientamento di uno strumento ancor prima di usarlo.

Grazie a queste funzioni avanzate, Apple Pencil Pro permette di dar vita alle proprie idee in modi completamente nuovi, e gli sviluppatori possono anche personalizzare le interazioni per le proprie app. Apple Pencil Pro è il primo modello di Apple Pencil compatibile con la funzione Dov’è, che aiuta a localizzarla più facilmente quando la si perde di vista. E per abbinarla, ricaricarla e agganciarla ad iPad Pro c’è una nuova interfaccia magnetica. iPad Pro è compatibile anche con Apple Pencil (USB-C), ideale per prendere appunti, disegnare, annotare e tanto altro, e disponibile a un prezzo ancora più conveniente.

Le nuove Magic Keyboard e Smart Folio

Progettata per il nuovo iPad Pro, la nuova Magic Keyboard è più sottile e leggera, e lo rende ancora più portatile e versatile. Oltre al magico design a inclinazione libera già tanto apprezzato dagli utenti, la nuova Magic Keyboard ora ha una fila di tasti funzione per accedere a controlli come la luminosità del display e il volume. Include anche un appoggio in alluminio per i palmi e un trackpad più ampio e ancora più sensibile, che offre un feedback aptico come quello di un MacBook. La nuova Magic Keyboard si aggancia magneticamente e non c’è nemmeno bisogno di usare il Bluetooth: grazie allo Smart Connector, la tastiera si abbina all’istante e viene alimentata da iPad. La robusta cerniera in alluminio include un connettore USB‑C per la ricarica. La nuova Magic Keyboard è disponibile in due colori, che si abbinano perfettamente al nuovo iPad Pro: la versione nera ha l’appoggio per i palmi in alluminio color nero siderale, quella bianca in alluminio color argento.

La nuova Smart Folio per iPad Pro si aggancia magneticamente e ora offre più angolazioni per una maggiore flessibilità. Disponibile in nero, bianco e denim, si abbina perfettamente ai colori del nuovo iPad Pro.

Le potenti funzioni di iPadOS

iPadOS spinge le possibilità di quello che un iPad è in grado di fare verso nuovi limiti. Grazie alla modalità Riferimento, iPadOS riesce a garantire la massima fedeltà dei colori sul display Ultra Retina XDR per tutte le attività che richiedono assoluta precisione cromatica e una qualità dell’immagine uniforme, incluse le fasi di controllo e approvazione, e i processi di color grading e compositing. Stage Manager permette di vedere in un’unica schermata più finestre sovrapposte e ridimensionabili o passare da un’app all’altra con un tap, e molto altro. Grazie alla compatibilità con monitor esterni fino a 6K, chi usa iPad Pro può anche estendere lo spazio di lavoro e usare la fotocamera integrata di un monitor esterno per migliorare ulteriormente l’esperienza di videoconferenza. Gli utenti possono anche sfruttare le potenti capacità di AI in iPad Pro e le funzioni intelligenti di iPadOS, come “Ricerca visiva”, “Solleva il soggetto” e “Testo attivo” o “Trascrizioni live” e “Voce personale”, per l’accessibilità.

iPadOS 17 permette di modificare l’aspetto della schermata di blocco per renderla più personale e sfruttare tutto lo spazio dell’ampio display di iPad. I widget interattivi danno una marcia in più alle informazioni visibili a colpo d’occhio, permettendo di svolgere diverse attività con un semplice tap. L’app Note offre nuovi modi per organizzare, leggere, annotare e collaborare ai file PDF. E grazie alla funzione di inserimento automatico che identifica e compila in modo intelligente i campi nei moduli, lavorare ai PDF è ancora più semplice.

Logic Pro per iPad 2

Logic Pro per iPad 2, disponibile a partire da lunedì 13 maggio, introduce le fantastiche funzioni Studio Assistant, che supportano il processo di creazione musicale, offrendo aiuto esattamente quando serve pur garantendo all’artista il pieno controllo creativo sulla sua musica. Tra le novità in arrivo: Session Player, che estende la popolare funzione Drummer di Logic Pro aggiungendo le opzioni Bass Player e Keyboard Player; ChromaGlow, per aggiungere all’istante un tocco di calore a ogni traccia; e Stem Splitter, che consente di estrarre varie parti della stessa registrazione audio per lavorarci individualmente.

Final Cut Pro per iPad 2

Final Cut Pro for iPad 2, disponibile questa primavera, introduce Live Multicam, una nuova funzione che trasforma iPad in uno studio di produzione mobile, consentendo di visualizzare e controllare fino a quattro iPhone e iPad collegati in wireless.5 Per supportare Live Multicam, è stata creata anche Final Cut Camera,6 una nuova app di acquisizione video per iPad e iPhone che permette di controllare opzioni quali bilanciamento del bianco, ISO e velocità dell’otturatore. Inoltre, offre vari strumenti di monitoraggio, come gli indicatori di sovraesposizione e il focus peaking. Final Cut Camera si può usare come app di acquisizione a sé stante o insieme a Live Multicam. Final Cut Pro per iPad 2 consente anche di creare o aprire progetti da unità di archiviazione esterne, offrendo ancora più flessibilità di editing, e fornisce nuove opzioni di contenuti.7

iPad Pro e l’ambiente

Il nuovo iPad Pro è progettato pensando all’ambiente, con il 100% di alluminio riciclato nel guscio, il 100% di terre rare riciclate in tutti i magneti e il 100% di oro e stagno riciclati rispettivamente nelle placcature e nelle saldature di vari circuiti stampati. Il nuovo iPad Pro è conforme agli elevati standard Apple in materia di efficienza energetica, ed è privo di mercurio, ritardanti di fiamma bromurati e PVC. Il packaging è composto per il 100% da materiale a base di fibre, avvicinando Apple all’obiettivo di eliminare la plastica da tutti gli imballaggi entro il 2025.

Oggi Apple è già a impatto neutro per quanto riguarda il settore Operations, e sta lavorando per raggiungere, entro il 2030, questo obiettivo anche per quanto riguarda l’intera catena di fornitura della produzione e il ciclo di vita di tutti i prodotti.

Prezzi e disponibilità

  • Il nuovo iPad Pro con M4 può essere ordinato a partire da oggi, 7 maggio, su apple.com/it/store e nell’app Apple Store in 29 Paesi e territori, inclusi gli Stati Uniti, e sarà disponibile nei negozi da mercoledì 15 maggio.
  • Il nuovo iPad Pro da 11″ e 13″ sarà disponibile nei colori argento e nero siderale, con configurazioni da 256GB, 512GB, 1TB e 2TB.
  • iPad Pro 11″ parte da €1.219 (Iva inclusa) per il modello Wi-Fi e da €1.469 (Iva inclusa) per il modello Wi-Fi + Cellular. iPad Pro 13″ parte da €1.569 (Iva inclusa) per il modello Wi-Fi e da €1.819 (Iva Inclusa) per il modello Wi-Fi + Cellular. Ulteriori specifiche, inclusa l’opzione del vetro con nano-texture, sono disponibili su apple.com/it/store.
  • Per il settore Education, il nuovo iPad Pro 11″ è disponibile a €1.099 (Iva inclusa) e il modello da 13″ a €1.449 (Iva inclusa). I prezzi Education sono riservati a studenti e studentesse che frequentano o sono iscritti all’università, ai loro genitori, al corpo docente e al personale di istituti di ogni ordine e grado. Per maggiori informazioni, visitare apple.com/it-edu/store.
  • La nuova Apple Pencil Pro è compatibile con i nuovi iPad Pro. È disponibile a €149 (Iva inclusa) e €139 (Iva inclusa) per il settore Education.
  • Apple Pencil (USB-C) è compatibile con il nuovo iPad Pro. È in vendita a €89 (Iva inclusa) €79 (Iva inclusa) per il settore Education.
  • La nuova Magic Keyboard è compatibile con il nuovo iPad Pro ed è disponibile in nero e bianco. La nuova Magic Keyboard 11″ è in vendita a €349 (Iva inclusa) mentre la nuova versione da 13″ è in vendita a €399 (Iva inclusa), con layout per oltre 30 lingue. Per il settore Education, la Magic Keyboard 11″ è disponibile a €329 (Iva inclusa), mentre la versione da 13″ è in vendita a €379 (Iva inclusa).
  • La nuova Smart Folio per il nuovo iPad Pro 11″ è disponibile a €89 (Iva inclusa) in nero, bianco e denim, mentre la versione da 13″ è in vendita a €119 (Iva inclusa). 
  • Logic Pro per iPad 2 sarà disponibile dal 13 maggio come aggiornamento gratuito per chi già usa l’app, e sull’App Store a €4,99 (Iva inclusa) al mese o €49 (Iva inclusa) all’anno, con un mese di prova gratuita, per chi la scarica per la prima volta. Logic Pro per iPad 2 richiede iPadOS 17.4 o successivo. Per maggiori informazioni, visitare apple.com/it/logic-pro-for-ipad.
  • Final Cut Pro per iPad 2 sarà disponibile questa primavera sull’App Store a €4,99 (Iva inclusa) al mese o €49 (Iva inclusa) all’anno, con un mese di prova gratuita.
  • Apple offre opzioni vantaggiose per acquistare i modelli di iPad più recenti. Dando in permuta il proprio iPad si può ricevere un credito per l’acquisto di nuovo modello sull’Apple Store online, tramite l’app Apple Store e negli Apple Store. Per effettuare una valutazione del proprio dispositivo e consultare i termini e le condizioni, visitare la pagina apple.com/it/shop/trade-in.

Informazioni su Apple Apple ha rivoluzionato la tecnologia personale con l’introduzione del Macintosh nel 1984. Ancora oggi Apple è all’avanguardia nel mondo per l’innovazione con iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple Vision Pro. Le sei piattaforme software di Apple, iOS, iPadOS, macOS, watchOS, visionOS e tvOS, offrono un’esperienza integrata su tutti i dispositivi Apple e consentono di fare ancora di più con servizi rivoluzionari come l’App Store, Apple Music, Apple Pay, iCloud e Apple TV+. Oltre 150.000 persone lavorano in Apple per creare i più straordinari prodotti sulla faccia della terra e rendere il mondo un posto migliore.

  1. Il vetro con nano-texture è disponibile come opzione nelle configurazioni da 1TB e 2TB dei modelli di iPad Pro 11″ e 13″.
  2. I modelli di iPad Pro con 256GB o 512GB di archiviazione hanno il chip Apple M4 con CPU 9‑core. I modelli di iPad Pro con 1TB o 2TB di archiviazione hanno il chip Apple M4 con CPU 10‑core.
  3. Test condotti da Apple nel marzo e aprile 2024. Per maggiori informazioni, visitare apple.com/it/ipad-pro.
  4. Test condotti da Apple nel marzo e aprile 2024 usando iPad Pro 13″ (M4) di pre-produzione con CPU 10-core e 16GB di RAM. Le prestazioni sono state misurate usando specifici benchmark di settore. I dati sulle prestazioni dei processori per PC portatili sono tratti da test condotti usando ASUS Zenbook 14 OLED (UX3405MA) con Core Ultra 7 155H e 32GB di RAM. I test sulle prestazioni vengono condotti utilizzando sistemi specifici e rispecchiano le prestazioni indicative di iPad Pro.
  5. Final Cut Pro per iPad 2 è compatibile con i modelli di iPad con chip M1 o successivi; Logic Pro per iPad 2 sarà disponibile sui modelli di iPad con chip A12 Bionic o successivi.
  6. Final Cut Camera è compatibile con iPhone XS e modelli successivi con iOS 17.4 o successivo, e con i modelli di iPad compatibili con iPadOS 17.4 o successivo.
  7. Il supporto per progetti esterni richiede iPadOS 17.5 o successivo.
- Disclamer - Questo articolo presenta le opinioni del suo autore indipendente o della fonte da cui è estratto e non di Italiamac. Può essere stato realizzato con l'assistenza della IA. Non è da considerarsi consulenza, consiglio d'acquisto o investimento, in quanto a puro titolo esemplificativo generico.