gt È uscito Google Translate per iOS

Nella tarda serata di ieri, Google ha rilasciato Google Translate per iOS: potete scaricarlo cliccando qui.

L’applicazione è dotata di funzionalità di input vocale: basterà scegliere la lingua d’origine e quella in cui si vuole tradurre, fare tap sul tasto del microfono e parlare. Google Translate capirà da solo quando la frase è terminata, chiuderà la sessione di ascolto e fornirà la traduzione del testo. In alternativa potremo fare le traduzioni nel modo “classico”, ossia digitando. Quando il testo è stato tradotto, possiamo leggerlo sul display, oppure ascoltarne la pronuncia; inoltre è disponibile la visuale in full screen, cui si può accedere semplicemente inclinando il dispositivo: una funzione decisamente utile se siamo all’estero e abbiamo bisogno di dialogare rapidamente con il nostro interlocutore.

gt21 È uscito Google Translate per iOS

Le lingue disponibili sono più di cinquanta; inoltre, illuminando con un tap la stellina accanto alla traduzione, potremo aggiungere le frasi tradotte agli “Speciali”, in modo che siano sempre a nostra disposizione, accessibili con un semplice tocco quando ne avremo bisogno.
L’unica pecca dell’applicazione è che attualmente la funzione di input vocale non è disponibile per tutte le lingue: speriamo che sia implementata a breve in tutti gli idiomi.
Google Translate per iOS è perfettamente in linea con lo stile di Google: essenziale e funzionale. Decisamente da provare!
L’applicazione gira su iPhone, iPod touch e iPad; richiede iOS 3.0 ed è gratuita.

Advertise