Sviluppatore Hackera Apple Watch installando Mac OS 7 di vent’anni fa

Lo sviluppatore Nick Lee ha postato lunedì un video dimostrativo del suo Apple Watch con installato il sistema operativo Mac di vent’anni fa. Lee ha al momento installato sul suo orologio la versione in beta di watchOS, insieme ad essa ha anche installato l’emulatore del Mini vMac Macintosh e la versione che vedrete nel video sottostante è proprio la 7.5.5, introdotta nel 1996.

Sicuramente con un piccolo schermo e con nessuna tastiera non sarà possibile fare molto se non avviare Mac OS 7.5.5, ma è sicuramente una cosa fantastica. Pensate che 20 anni fa, lo stesso sistema operativo, richiedeva un computer per avviarlo e adesso può essere fatto partire in un piccolissimo dispositivo che sta proprio al nostro polso. Geniale no?
Altri sviluppatori hanno anche creato degli hack che permettono la possibilità di avviare app native, browser ed anche un gioco.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Ecco come iPhone X potrebbe influenzare i dispositivi Apple

Il frame sagomato nella parte superiore dello schermo di iPhone X è una decisione che ha suscitato molte polemiche e non tutti sono fan di questo piccolo pezzettino nero, ma risulta essere inevitabile per portare il Face ID e nuove funzionalità sul nuovo dispositivo e probabilmente in futuro anche su altri. Una serie di nuove immagini-concepts sono state ispirate dal nuovo iPhone X immaginando come possano essere gli altri dispositivi di casa Apple con questo design. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...