Steady Camera: Video stabilizzati anche su iPhone

Steady Camera

1,99 €
framed skate square 250x250 Steady Camera: Video stabilizzati anche su iPhone
75

Utilità

8/10

    Qualità

    7/10

      Usabilità

      8/10

        Prezzo

        8/10

          Pro

          • Facilità di utilizzo
          • Velocità di elaborazione
          • Funzione slow motion integrata
          • Focus dinamico

          Contro

          • Leggera perdita di definizione delle immagini
          • Pochi settaggi disponibili nella schermata di registrazione

          Uno degli aspetti più fastidiosi delle registrazioni video è quell’effetto traballante presente in molti filmati, infatti l’assenza di uno stabilizzatore ottico aumenta il rischio di ottenere riprese mosse se non supportate adeguatamente da una mano abbastanza ferma o da altri strumenti di stabilizzazione hardware. Arriva in soccorso Steady Camera!

           

          Lo scopo di Steady Camera è quello di ottenere il meglio dalla riprese video in qualsiasi situazione, limitando il più possibile le vibrazioni ed i tremolii. L’applicazione utilizza il giroscopio dell’iPhone per poter stabilizzare in tempo reale i video registrati tramite App, infatti non sarà possibile elaborare filmati già registrati con l’applicazione nativa del nostro device.

           

          %name Steady Camera: Video stabilizzati anche su iPhone

          La nostra prova

          Ho provato Steady Camera con il mio iPhone 6s in diversi contesti (in bici, in auto, camminando per strada, filmando soggetti in movimento ecc..) e devo ammettere che si è sempre comportato egregiamente. L’applicazione è molto semplice da usare, basta aprirla e comparirà subito la schermata di registrazione, dove volendo, si potrà attivare anche lo slow motion.

          Filmando con l’iPhone in posizione verticale (portrait) verranno automaticamente ritagliati i bordi superiori ed inferiori dei fotogrammi mantenendo così un formato di registrazione quadrato, in modo tale da poter esportare il nostro video stabilizzato direttamente su Instagram, Vine o Replay, senza ulteriori modifiche! Io comunque vi consiglio di filmare sempre con l’iPhone in posizione orizzontale per ottenere un risultato migliore.

          I video vengono elaborati istantaneamente comparendo subito nella galleria interna dell’app. Qui potremo facilmente selezionare quelli da esportare sul proprio idevice. Inoltre trattenendo 2 dita sulle varie anteprime dei video, è possibile osservare la differenza prima/dopo la stabilizzazione.

          Nei video elaborati l’audio è perfetto ma si nota un leggero abbassamento della qualità soprattutto negli istanti in cui la mano non era abbastanza ferma durante la registrazione. Questi particolari vengono corretti con una leggera sfocatura dell’immagine.

          Steady Camera è indicata soprattutto agli iPhone privi di uno stabilizzatore ottico in grado di garantire maggiore fluidità, ma si vedono miglioramenti delle immagini anche su iPhone 6 plus e 6s plus. Con l’ultimo aggiornamento è stata migliorata la qualità di stabilizzazione su iPhone 6 ed ottimizzato il Focus dinamico durante le riprese, grazie alla tecnologia Focus Pixels (disponibile su iPhone 6 e 6S). La focalizzazione viene dinamicamente bloccata sul soggetto mentre quest’ultimo si muove sulla scena.

           

          Funzionalità principali: 

          – Focalizzazione automatica del soggetto con Focus Pixels (per iPhone 6 e modelli successivi)
          – Anteprima istantanea dei video stabilizzati
          – Salvataggio dei video stabilizzati sul rullino
          – Registrazione e salvataggio di riprese in slo-mo, anche con iPhone 5/5C
          – Impostazione dell’inizio e fine dello slow-mo
          – Registrazione in 2 formati: quadrato 1:1 o cinema 16:9
          – Ritaglio dei video

          Caratteristiche di Slo-Mo:
          – 240 fps su iPhone 6, 6 Plus, 6S & 6S Plus
          – 120fps su 5S
          – 60fps su 5/5C
          – Slo-Mo non è supportata su iPhone 4S

          Suggerimenti:

          Per ottenere un risultato migliore, gli sviluppatori suggeriscono di ruotare l’iPhone in posizione orizzontale (landscape), riprendere in ambienti illuminati e mettere sempre a fuoco l’oggetto mentre muoviamo il nostro dispositivo.

           

          Ecco a voi un confronto video che ci mostra il risultato ottenuto utilizzando Steady Camera:

          Steady Camera attualmente è disponibile nell’App Store  a 1,99 € (Richiede iOS 8.0 o versioni successive)

          steady icon Steady Camera: Video stabilizzati anche su iPhone

           

          Solo per gli utenti più veloci 3 codici Redeem in regalo:

          HHNXA6NFFMWX
          HP7PP3PFJRRP
          M3M747KRJ4KR

          Con le prossime App Reviews saranno regalati altri codici redeem, quindi continuate a seguirci su Facebook e Twitter per non perderveli!







          Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


          Claudio Poli

          Claudio si auto definisce "Tuttofare a 360 gradi"... dal giardinaggio, all'all-repair, dall'allevamento di animali esotici, al project management. Cerca sempre di complicarsi la vita, ingegnandosi nella ricerca di una soluzione tecnologica anche ai piccoli problemi. Malato cronico del mondo Apple, studia ingegneria gestionale anche se in realtà avrebbe voluto aprirsi uno zoo nel giardino di casa. La passione per l'hi-tech è solo uno dei suoi tanti campi di interesse e questa con Italiamac è la sua prima esperienza come writer.
          x

          Check Also

          Ecco come Apple stabilisce se il vostro iPhone è in garanzia o meno

          Steady Camera 1,99 € 75 Utilità 8/10 Qualità 7/10 Usabilità 8/10 Prezzo 8/10 Pro Facilità di utilizzo Velocità di elaborazione Funzione slow motion integrata Focus dinamico Contro Leggera perdita di definizione delle immagini Pochi settaggi disponibili nella schermata di registrazione Steady Camera Stupeflix support Un indiscrezione trapelata e condivisa da Business Insider ieri mostrerebbe le linee guida Apple che stabiliscono se un iPhone può essere riparato in garanzia o meno. Datato 3 Marzo 2017 il documento conosciuto come “VMI” riguarda iPhone 6, 6s e 7, ...