Come rimuovere l’abbonamento automatico ad Apple Music dopo il periodo di prova

Apple Music è stato rilasciato con iOS 8.4 e fin da subito ha offerto ai propri utenti un periodo di prova di 3 mesi. Allo scadere di questo periodo di prova però dovrete pagare ben €10 al mese a meno che voi non rimuoviate l’abbonamento automatico dal suddetto servizio. Se avete da poco acquistato un iPhone 6s e creato un nuovo ID Apple potrete godere del nuovo servizio streaming musicale di Apple.

apple Come rimuovere labbonamento automatico ad Apple Music dopo il periodo di prova

Disdire l’abbonamento di Apple Music può essere fatto fin da subito. Dopo l’attivazione del servizio, per evitare di dimenticarci di rimuovere il canone mensile, potremo direttamente disabilitarlo e godere dei tre mesi di prova. Per fare ciò dovrete seguire questi semplici passaggi:

  1. Aprite l’app “Musica”, fate un tap sull’icona del profilo presente in alto a sinistra e selezionate “Visualizza ID Apple”.
  2. Una volta inserita la password sarete in grado di entrare nel pannello di amministrazione del vostro account. Cercate la sezione “Abbonamenti” e fate un tap su “Gestisci”.
  3. Il nuovo pannello riporterà la voce Abbonamento Apple Music, adesso rimuovete l’iscrizione accanto alla voce “Individuale (1 mese) oppure Famiglia (1 mese).

Ed ecco che avete rimosso con successo il rinnovo automatico. La procedura è molto semplice e potrete seguirla nuovamente nel caso voleste riattivare il servizio. Personalmente sto utilizzando i tre mesi di prova gratuiti offerti da Apple e successivamente deciderò se continuare o meno.
Voi continuerete ad utilizzare il servizio dopo i tre mesi di prova? Fatecelo sapere nei commenti.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Un bug di iOS permetterebbe lo zoom infinito nelle foto

iOS nonostante sia un sistema piuttosto sicuro non è privo di bug e nelle ultime settimane ne abbiamo sentite di tutti i colori, dalla possibilità di scovare il codice di blocco con un tool da $500 fino a oggi con il bug il quale sarebbe possibile effettuare zoom infinito nelle foto già scattate. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati