Ricordate Apple Pay Cash? Il sistema di pagamenti Apple P2P via iMessage potrebbe finalmente vedere la luce del sole anche in Europa. A conferma di ciò sono stati alcuni inviti apparsi agli utenti di iPhone e la pagina di supporto per Apple Pay Cash pubblicata in alcuni paesi Europei. 

Chiunque possiede un dispositivo iOS sarà in grado di scambiare soldi, inviando micro pagamenti, direttamente tramite iMessage. Lo scorso Dicembre ha fatto la sua apparizione negli Stati Uniti, forse come lancio “Beta” giusto per collaudare se il servizio effettivamente funziona.

italiamac ios 12 apple pay cash Apple Pay Cash potrebbe sbarcare in Europa molto presto

Dalla Francia arriva voce che un utente ha ricevuto sul proprio Apple Watch e iPhone XS Max un invito per l’impostazione di Apple Pay Cash, segnali che Apple sta aprendo la sua feature anche all’Europa, pensa iPhon.fr.

Come dicevamo poco più sopra, l’azienda di Cupertino avrebbe aggiornato la pagina di Apple Pay Cash rendendola disponibile anche in diversi paesi Europei tra cui anche l’Italia, la trovate facendo click qui.

Ovviamente gli utenti che hanno ricevuto l’avvisto di impostazione Apple Pay Cash si sono ritrovati con un pugno di mosche in quanto non hanno potuto procedere a causa di un “errore del servizio”. Tutto fa ricondurre che Apple stia mettendo a punto le ultime cose per poi renderlo disponibile anche nel nostro paese.

Al fine di poter sfruttare Apple Pay Cash dovrete disporre di iPhone 6 o dispositivo più recente, iPad Pro o iPad di quinta generazione o più recente o iPad mini 3 o più recente. Dovrete inoltre avere almeno iOS 11.2.

E voi, utilizzerete Apple Pay Cash? Io ho già la mia carta collegata con Apple Pay e non vedo l’ora che arrivi il nuovo servizio anche in Italia.

Advertise