Tra le preoccupazioni di un rallentamento delle vendite di iPhone, Apple ha aumentato i paesi in cui è possibile sfruttare il programma di aggiornamento “Apple GiveBack” promozionale per la permuta dei suoi ultimi iPhone XS e XR.

La promozione, che è stata pesantemente pubblicizzata negli Stati Uniti dopo il lancio avvenuto nel mese di novembre, propone ai potenziali acquirenti una vera e propria permuta. Il valore di ciò che restituiamo viene poi destinato all’acquisto di un nuovo iPhone XS e XR. Nel nostro paese, viene proposto (sulla pagina ufficiale di Apple) il passaggio a iPhone XR a partire da € 619 o ad iPhone XS a partire da € 919. Il valore di permuta più alto viene successivamente applicato all’acquisto di un nuovo iPhone XS Max, XS o XR, abbassando effettivamente i prezzi.

Secondo i siti web regionali di Apple, offerte simili sono ora disponibili in Australia, Canada, Cina, Hong Kong, Giappone, Macao, Taiwan. Oltre al Nord America e all’Asia, nella promozione sono inclusi anche una serie di paesi europei – Austria, Belgio, Germania, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Svizzera, Svezia, Regno Unito. I valori di permuta variano da paese a paese.

Attualmente il programma di permuta non è ancora disponibile in America Latina, Africa o India, l’ultima delle quali è ampiamente considerata come un mercato chiave per la crescita di Apple.

A seconda del paese, gli utenti sono in grado di elaborare la permuta online tramite il sito Web di Apple. Nel sito ci sono opzioni per la valutazione del proprio dispositivo che avete intenzione di rendere ad Apple.

L’espansione del programma arriva tra le preoccupazioni delle vendite di iPhone che sembrerebbero in calo secondo alcuni rumors pubblicati da alcuni analisti di mercato.

Più di recente, l’analista Ming-Chi Kuo questo mese ha tagliato le previsioni per l’iPhone XR, un telefono di fascia media che molti si aspettavano di rappresentare per la maggior parte delle vendite di Apple nel 2019.

Advertise