iWork in arrivo anche su iPhone e iPod Touch?

iwork iphone iWork in arrivo anche su iPhone e iPod Touch?

iWork, l’ottima suite targata Apple che comprende Pages, Keynote e Numbers potrebbe presto arrivare anche su iPhone e iPod Touch dopo essersi già “trasformata” per adattarsi allo schermo e alle funzionalità multi-touch dell’iPad.

A rivelarlo ci pensano degli screen-shot un po’ mossi che stanno rimbalzando in giro per la rete, e che sembrano (tutto sommato) autentici e che mostrano una versione di iWork con un’interfaccia grafica adattata alle dimensioni di iPhone e iPod Touch.

Gli indizi di un probabile approdo della suite iWork anche su iPhone, a dire il vero, erano iniziati a trapelare già qualche tempo fa; sia quando su alcuni store online di Apple è apparso uno screenshot (relativo ad Apple Care) con la dicitura “Using iWork for iPhone and other Apple-branded iPhone apps”, sia quando, sempre sul sito di Apple, mostrando la possibilità di aprire allegati in Mail per iPhone con applicazioni di terze parti, i ragazzi di Cupertino si erano lasciati scappare l’ennesimo screen-shot con la frase “Open in Keynote”.

iwork iphone2 iWork in arrivo anche su iPhone e iPod Touch?

Nota assolutamente positiva che si può dedurre dagli screenshot a corredo dell’articolo è che  l’iPod Touch che sta eseguendo iWork ha, per forza di cose, una risoluzione di 320×480 pixels, il che esclude che l’eventuale iWork per iPhone sia appannaggio esclusivo di iPhone 4, ma che possa essere disponibile (potenzialmente) per tutti i modelli precedenti.
Per il resto, questo “iWork per iPhone” sembra decisamente simile alla controparte per iPad; ovviamente, trattandosi di un rumor, non ci sono certezze al riguardo anche se gli indizi iniziano a sommarsi e a dare consistenza a quest’ipotesi.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

x

Check Also

iMovie, GarageBand e iWork disponibili gratuitamente per tutti

Pare che Apple abbia reso iMovie, GarageBand e iWork disponibili gratuitamente a tutti i suoi utenti. Negli ultimi anni, dal 2013 in poi, solo chi avesse comprato un nuovo iPhone, iPad, iPod Touch o Mac avrebbe ricevuto la suite senza alcun costo aggiuntivo, come omaggio per l’acquisto di un dispositivo. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Pin It on Pinterest

Share This