Secunia: Secondo l’ultimo report, l’ambiente software Apple è potenzialmente il più vulnerabile

Secunia bug apple10 001 500x204 Secunia: Secondo lultimo report, lambiente software Apple è potenzialmente il più vulnerabile

Secondo quando dichiara Secunia (azienda che crea report sulla sicurezza) Apple ha superato Oracle e diventa l’azienda informatica con più vulnerabilità software, mentre Microsoft e in terza posizione. Da quando emerge dal report di Secunia l’ambiente software Apple è potenzialmente il più vulnerabile del mercato, il problema non è però Mac OS X, ma software come QuickTime, iTunes e Safari. Secunia dichiara che nella prima metà del 2010 Apple ha collezionato più falle di tutte le altre società, e ha superato anche Oracle che ora detiene il secondo posto. Questo non vuol dire che il software Apple è insicuro, il rapporto tiene conto solo di quanti bug sono stati scoperti.

Secondo Secunia da giugno 2009 a giugno 2010, sono state scoperte su Safari 96 vulnerabilità e problemi di configurazione potenzialmente dannosi (Common Vulnerabilities and Exposures, o CVEs), mentre le falle trovate su iTunes sono state 48. Da segnalare che Mozilla grazie al suo sistema di aggiornamento automatico è all’ultimo posto (il più importante).

E’ ovvio che seppur i bachi scoperti sono molti, non sono stati riportati gravi danni o accessi dannosi da parte di terzi che facciano supporre che questi bachi siano stati sfruttati da malintenzionati, se non in rare e sporadiche occasioni. I software di Apple quindi detengono il primato di programmi meno attaccati e più sicuri.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele D'aquila

Loading...