Non si tratta di un nuovo tamagotchi in vendita negli Apple Store Giapponesi ma di un’iniziativa che viene intrapresa ogni anno dai commercianti, compresi i negozi della mela morsicata, in occasione del nuovo anno: la borsa della fortuna.

Con una spesa di 30.000 yen (circa 276 euro) è infatti possibile portarsi a casa la borsa della fortuna, il cui contenuto può essere scoperto solo dopo l’acquisto.

Le borse della fortuna vengono preparate il giorno prima dai negozianti e ogni anno almeno due fortunati trovano un MacBook nella loro borsa.

Dalle prime indagini sembra che quest’anno siano stati trovati i seguenti oggetti:

– Sensori Nike+

– iPod nano o iPod Touch

– T-Shirt Apple rosse ad edizione limitata

– Diffusori per iPhone o iPod iHome

– Custodie di vario tipo

È un’iniziativa davvero interessante, perché il valore degli oggetti trovati all’interno della borsa, anche se sconosciuto fino al momento del pagamento, supera sempre la cifra spesa.

Advertise