Nuovo brevetto Apple: arrivano le video-suonerie?

vidring lg Nuovo brevetto Apple: arrivano le video suonerie?

Un nuovo brevetto, pubblicato di recente, sembra suggerire che Apple è interessata a regalarci con i futuri iOS le video-suonerie.

Secondo l’ultima trovata, infatti, oltre alla possibilità di visualizzare la foto del contatto che ci sta chiamando, ci sarà anche la possibilità di associare un video personalizzato.

Quando si riceve una chiamata, inoltre, il telefono sarà in grado di analizzare il video e modificarlo in tempo reale. Grazie alla presenza di alcuni algoritmi, poi, potranno essere variati i fotogrammi al secondo, e potrà essere cambiata automaticamente la sequenza affinché il video sia più attinente alla suoneria associata, e scorra perfettamente a tempo in base alle battute, all’ampiezza e alla frequenza della suoneria.

I contenuti audio e video, inoltre, potranno variare di continuo. Sarà infatti possibile scegliere una video-suoneria personalizzata, oppure lasciare che sia il software a decidere quale contenuto casuale utilizzare. Apple, inoltre, suggerisce un sistema di ricerca di contenuti multimediali basato su un sistema di affinità: in particolare, per quest’ultima funzionalità, l’azienda prende come esempio le proposte Genius offerte da iTunes.

Le video-suonerie non sono una novità assoluta nel mondo dei cellulari; sono però poco utilizzate e diffuse, e attualmente assenti sull’iPhone.

Poiché il brevetto è stato depositato poco prima del lancio di iPad 2, una tale funzionalità potrebbe essere implementata non solo negli iPhone, ma in tutti i dispositivi iOS in grado di comunicare attraverso FaceTime.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Maurizio Orani

x

Check Also

Il Face ID sarà il nuovo Touch ID nel 2018, parola di Kuo

Tutti gli iPhone che Apple pianifica di rilasciare nel 2018 abbandoneranno il Touch ID a favore del nuovo sensore con riconoscimento facciale Face ID, queste sono le parole dell’analista della KGI Securities, Ming-Chi Kuo. Stando a Kuo Apple introdurrà il nuovo sensore per competere con i dispositivi Android che attualmente hanno implementato un sensore bi-dimensionale non affatto sicuro. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati