Amazon prepara il nuovo sfidante dell’iPad 2. Ed il Kindle gratis?

amazon kindleMAIN Amazon prepara il nuovo sfidante dell’iPad 2. Ed il Kindle gratis?

Non è la prima volta che ascoltiamo indiscrezioni sul possibile lancio di un vero e proprio Tablet di casa Amazon, ma come si legge su 9to5Mac, forse questa volta potrebbe essere quella vera. Un contratto di produzione della Quanta Computer da un lato, ed una nuova strategia per il popolare Kindle, potrebbero portare Amazon a lanciare una concreta sfida al nuovo iPad 2.

Su Digitimes viene specificato che la produttrice di notebook Quanta Computer ha ricevuto la commessa da Amazon per la produzione del suo Tablet PC, e che il nuovo dispositivo avrà anche il sostegno di altri produttori, sempre di Taiwan, specializzati in diversa componentistica elettronica, tra cui i display touchscreen. Sono previsti anche picchi di vendita mensili tra le 700-800 mila unità, con Quanta pronta a spedire le prime consegne verso la seconda metà del 2011.

 

L’altra notizia, forse ancor più interessante, è che Amazon non sostituirà il Kindle con un modello aggiornato, ma creerà un nuovo dispositivo dando invece al Kindle una nuova strategia commerciale. Su Pianetaebook viene descritto come Amazon abbia cercato di testare, con scarsi risultati, l’introduzione del Kindle nelle università, anche usando una versione più grande con schermo a 9 pollici, il Kindle DX. Risultati poco incoraggianti, poiché gli studenti hanno ancora bisogno di qualcosa di più versatile, per poter prendere appunti più velocemente, mentre il Kindle è più adatto alla lettura.

KINDLE2ND Amazon prepara il nuovo sfidante dell’iPad 2. Ed il Kindle gratis?

Ma mentre su un altro articolo di pianetaebook ci si interroga sulla lenta realtà dell’ebook in Italia, su 9to5Mac si legge che ben 11000 librerie degli Stati Uniti possono già offrire un servizio di noleggio ebook attraverso Kindle library. In più, le nuove caratteristiche prevedono di prendere appunti e note, senza danneggiare la copia, senza perderle, e senza mescolarle con il successivo lettore, che avrà le sue annotazioni personali memorizzate nel suo account. Gli utenti iOS hanno a disposizione Overdrive, un’applicazione simile che gestisce 13000 librerie, tra cui alcune in Gran Bretagna ed Irlanda, ma purtroppo non ancora disponibile in Italia.

 

Beh, la novità è che Amazon avrebbe l’intenzione di ridurre il prezzo del Kindle il più possibile, addirittura ipotizzando in futuro di concederlo gratis, in modo da spingerne al massimo il suo utilizzo nel settore educativo e commerciale, usando invece il suo nuovo dispositivo Tablet per sfidare l’iPad 2. Per gli amanti del libro digitale, questa possibile scelta di Amazon non potrà che far piacere. E per quest’estate, forse ci sarà un vero sfidante al nostro amato gioiellino Apple. Siete curiosi?







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Davide Roccato

Loading...