Cambiano le regole sui codici promozionali Apple

itunes promo request Cambiano le regole sui codici promozionali Apple

Se state incontrando qualche problema a recensire un’applicazione sull’App Store, è probabile che siate incappati nelle recenti modifiche volute da Apple sulla gestione dei codici promozionali che gli sviluppatori offrono per far provare i loro prodotti.

A quanto pare, questo cambiamento è stato voluto da Apple per bypassare il comportamento di alcuni sviluppatori che utilizzavano questa opportunità in modo scorretto, ossia dando tutto un gruppo di codici ad amici al solo scopo di fargli postare recensioni positive ed alte votazioni.  Sicuramente, vi sarà già capitato di leggere una serie di recensioni che sembrano quasi dei messaggi pubblicitari, oppure di leggere delle recensioni molto negative su un’applicazione ma vedere tutto un gruppo di 5 stelline al suo debutto.

 

Su macrumors si legge che non sarà più possibile scrivere recensioni su un’applicazione scaricata con un codice promozionale. Però, le nuove regole non sembrano essere chiari, poiché alcuni riescono ancora a postare, altri no. Si ipotizza che le regole valgano soltanto per i nuovi codici rilasciati da ora in poi, ma è ancora da verificare con certezza.

 

Sul sito della Promo Dispenser, un servizio che collega sviluppatori ed utenti (disposti a scrivere feedback sulle applicazioni provate) tramite il rilascio di codici promozionali, ha temporaneamente chiuso. Alla loro domanda di spiegazioni all’assistenza clienti, Apple ha prontamente risposto ribadendo il nuovo cambio di tendenza. Da notare che sul sito, però, dicono di aver già trovato un nuovo sistema che permetterà agli utenti di ricevere i codici e di poter scrivere le recensioni delle App su iTunes.

 

Sicuramente, anche questa azione rientra nella volontà Apple di cambiare le regole delle classifiche e delle recensioni per rendere sempre più reale e fedele il vero utilizzo e successo delle applicazioni. Ci sarà da aspettarsi presto altre novità.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Davide Roccato

x

Check Also

Apple aggiunge il supporto a PayPal per gli acquisti in App Store

Come un fulmine a ciel sereno Apple ha aggiunto il supporto a PayPal per gli acquisti in App Store, Apple Music, iBookstore e iTunes. Gli utenti dovranno semplicemente collegare il proprio account PayPal con l’Apple ID per poter effettuare i pagamenti tramite il servizio online. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati