YUDU può far evitare agli editori il 30% dei profitti Apple?

YUDU MAIN YUDU può far evitare agli editori il 30% dei profitti Apple?

Gli editori che vorrebbero le loro riviste disponibili per iPad, ma che non vogliono pagare la commissione del 30% ad Apple, potrebbero aver trovato in YUDU la soluzione. Come si legge su Reuters, la compagnia digitale britannica YUDU ha appena rilasciato una dichiarazione in tal senso. Possibile?

Sappiamo bene come Apple abbia richiesto la commissione da tutti gli editori che pubblicano attraverso il servizio App Store. Molti editori hanno contestato questa tendenza ma altri invece stanno accettando le condizioni, tra cui Time Inc, Hearst Magazines e The Telegraph. Eppure, il messaggio di YUDU, sembra chiaro ed anche audace:

 

E’ di oggi il nuovo servizio offerto da YUDU che aiuta gli editori ad evitare il 30% delle commissioni Apple pur rimanendo in linea con le sue condizioni d’utilizzo. Il nuovo doppio sistema di iscrizione offrirà agli utenti iPad l’opzione di abbonarsi ai propri titoli favoriti direttamente dai siti degli editori. Questo servizio sarà in aggiunta alle applicazioni già presenti nell’App Store.

 

Come si legge anche da un comunicato stampa della YUDU:

Apple non ha rilasciato ancora alcun commento.

 

La compagnia non ha rilasciato maggiori dettagli sul loro nuovo servizio; di sicuro, ci sarà da attendere una oculata risposta Apple, e non mancherà l’interesse e la curiosità di molti editori. Ci saranno novità!







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Davide Roccato

x

Check Also

Le 8 novità di iOS 11 che non potrai fare a meno di usare

Il nuovo sistema operativo, iOS 11, presentato da Apple ha introdotto come ogni major update di iOS tante novità! Alcune disponibili per iPhone ed iPad, altre solo per iPhone ed altre solo per iPad. Dopo quasi una settimana di utilizzo, gli utenti e gli sviluppatori le hanno studiate a fondo per poi selezionarne 8, che risultano essere le più importanti. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati