Nella giornata di oggi Apple ha lanciato il proprio nuovo servizio di clouding musicale “iTunes Match” in altri 19 paesi concentrati tra America Latina, Paesi Bassi e Paesi Baltici raggiungendo così un totale di 37 paesi che possono usufruire del servizio.

La lista completa degli stati comprende Argentina, Bolivia, Cile, Colombia, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Estonia, Guatemala, Honduras, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù e Venezuela. 

In Sud America Apple aveva già integrato da settimane la funzionalità cloud di iTunes, ma solamente da oggi gli utenti possono accedere alle funzionalità di iTunes Match. Per quanto riguarda i costi Apple venderà il servizio a 24,99 dollari all’anno in tutti questi paesi. Nel nostro paese non sono ancora state rilasciate dichiarazioni ufficiali.

Advertise