J.P. Morgan gela tutti, niente Apple Television nel 2012?

appletelevision 580x535 J.P. Morgan gela tutti, niente Apple Television nel 2012?

La banca di investimenti J.P. Morgan ha messo in dubbio le voci che volevano la Apple Television in uscita nel 2012. Tuttavia sono state rilasciate dichiarazioni che rivelano la possibile introduzione di “iPay”, piattaforma di pagamento mobile. Sempre da quanto si apprende da AppleInsider, queste rivelazioni sono state fatte dall’analista Mark Moskowitz, il quale ha giustificato le sue affermazioni dicendo che non sono previsti imminenti lanci di prodotti TV in quanto le condizioni economiche di Apple non permettono il lancio di questa nuova piattaforma nel 2012.

Non siamo sicuri che il marchio Apple possa prevalere nel mercato della televisione, a meno che non vi sia un cambiamento radicale dell’interfaccia utente, dell’integrazione della programmazione TV, del contenuto dei dati e dell’uso di gesti e del controllo vocale” ha dichiarato l’analista esprimendo scetticismo nei confronti del rilascio di una HDTV da parte di Apple. Ritiene inoltre che la Apple cambierebbe radicalmente il panorama televisivo odierno.

Secondo Moskowitz, il design, l’accuratezza quasi maniacale nella realizzazione di hardware e software e la facilità di utilizzo, sono fattori che porterebbero il successo nel salotto di casa. Tutte queste caratteristiche potrebbero essere la chiave della buona riuscita del progetto Apple Televison. L’analista ha suggerito inoltre che all’azienda della mela converrebbe prima espandere la sua Apple TV in qualcosa di più di una piattaforma multimediale.

Per concludere, sebbene J.P. Morgan abbia forti dubbi sul rilascio del nuovo prodotto, l’esperto Peter Misek si dice fiducioso e ritiene che la Apple possa realmente presentare la sua televisione entro la fine dell’anno.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


News Team

x

Check Also

Tim Cook: ecco le nuove idee della mela, fra iWatch, Apple TV e iOS 7. Ma boccia i Google Glass

Tim Cook ha aperto con un’intervista, ricca di informazioni sul futuro di Apple, l’evento “All Things Digital Conference” organizzato dagli autori della sezione tecnologica del Wall Street Journal Kara Swisher e Walt Mossberg. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati