Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali

Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali.

musicmetric1 Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali

Mac Rumors ci spiega che questa acquisizione potrebbe servire ad Apple per rilanciare Beats Music entro la fine dell’anno, e monitorare le statistiche di iTunes. Proprio per questo uno degli strumenti realizzati da Semetric si chiama Musicmetric e serve a monitorare i download della musica digitale e  le statistiche dei social network di artisti ed etichette. Questo strumento è già utilizzato da Spotify, che integra questi dati nei profili degli utenti.

musicmetric 620x426 Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali

Potrebbe avere grosse e positive ripercussioni sul servizio di streaming musicale offerto con Beats Music. Beats Music diventerà parte di iOS nel 2015?

Schermata 2015 01 21 alle 15.17.40 620x111 Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali Schermata 2015 01 21 alle 15.17.31 620x234 Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali Schermata 2015 01 21 alle 15.17.24 620x258 Apple ha acquisito la società britannica Semetric, specializzata in analisi dei media e nel monitoraggio dei servizi musicali







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Cavallo

Appassionato Apple da molti anni, collezionista di Macintosh e developer. Da sempre amante del mondo Apple in tutte le sue forme. Difficile immaginare quanto il fascino che la mela lo pervada totalmente.
x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati