Apple Watch potrebbe arivare il 9 Marzo con il Keynote

Apple ha inviato gli inviti alla stampa per annunciare e invitare gli addetti ai lavori all’evento che si terrà a San Francisco il 9 Marzo 2015 ore 19:00 Italiane. Il nome dell’evento è “Spring forward“. L’evento si terrà presso lo Yerba Buena Center. Lo Smartwatch Made in Apple è stato preannunciato lo scorso settembre in occasione della presentazione dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma la società di Cupertino ha aspettato qualche mese prima di procedere al lancio ufficiale per rifinire tutti gli ultimi dettagli e soprattutto per dare agli sviluppatori il tempo di realizzare le prima applicazioni basate su WatchKit.

apple watch1 620x349 Apple Watch potrebbe arivare il 9 Marzo con il Keynote

Proprio quello delle app di terze parti è il punto su cui si stanno concentrando tutte le aspettative di utenti e addetti ai lavori. Gli sviluppatori hanno sempre giocato un ruolo chiave nell’affermazione dei dispositivi Apple, e la storia potrebbe ripetersi anche in questo caso. Apple Watch arriverà concretamente sul mercato non prima della prossima primavera. Secondo quanto riportato direttamente dal CEO Tim Cook, l’Apple Watch dovrebbe arrivare nel mercato nel mese di Aprile. Per quanto riguarda i prezzi, l’unica certezza riguarda il cartellino dell’entry-level di circa 350 dollari, tutto da definire invece il resto del listino.

apple evento 9 marzo1.jpg Apple Watch potrebbe arivare il 9 Marzo con il Keynote

Inoltre il palco del Keynote oltre al probabile Apple watch, porterà altre novità hardware e software. Tra i candidati più attesi ci sono i nuovi MacBook Air Retina da 12 pollici, probabilmente il nuovo iPad Pro da 12″ e il nuovo programma di editing Foto.

L’evento sarà trasmesso in streaming da Apple su Safari da Mac e iOS e su Apple TV.

apple spring forward 620x394 Apple Watch potrebbe arivare il 9 Marzo con il Keynote







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Francesco Cavallo

Appassionato Apple da molti anni, collezionista di Macintosh e developer. Da sempre amante del mondo Apple in tutte le sue forme. Difficile immaginare quanto il fascino che la mela lo pervada totalmente.
x

Check Also

È dimostrato! Apple non applica l’obsolescenza programmata

È stata da poco pubblicata una serie di benchmark effettuata su molti device Apple, con la quale si dimostra che l’azienda di Cupertino non applica la strategia aziendale dell’obsolescenza programmata. Una bella notizia per tutti i clienti della Mela ed un colpo basso alla concorrenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati