Nuovi accessori Apple in arrivo, tastiera wireless e Magic Mouse con batterie ricaricabili

Pare proprio che Apple stia pensando di aggiornare la sua linea di tastiere wireless e che ciò accadrà presto.
Le danze si sono aperte e pare che l’azienda di Cupertino stia dando il via a nuovi accessori tra cui, un ipotetica tastiera wireless con un design totalmente rinnovato, forse in linea con la nuova tastiera introdotta su MacBook con meccanismo a farfalla e design dei tasti più sottile, ed una nuova versione del popolare Magic Mouse bluetooth che ha riscontrato sì molto successo ma al contempo molte critiche per il suo fastidioso bug di disconnessione sotto bluetooth. Il Magico Mouse è stato registrato alla Federal Communications Commision (FCC), con numero di serie BCGA1657, dal 2009 e pare proprio che l’aggiornamento di questo accessorio non ha avuto alcun attenzione particolare.

apple wireless keyboard main Nuovi accessori Apple in arrivo, tastiera wireless e Magic Mouse con batterie ricaricabili

La nuova tastiera wireless Apple è stata invece registrata con numero BCGA1644. L’attuale tastiera in commercio ha fatto scalpore dal lontano 2011 ad oggi e non ha ricevuto alcun aggiornamento di design e di funzionalità. Questi lunghissimi tempi fanno anche intuire come Apple abbia bisogno di offrire un aggiornamento, di design ed hardware, a queste periferiche.
Uno dei miglioramenti più grossi, per entrambi i dispositivi, potrebbe essere la nuova versione del Bluetooth, passando dalla standard ed arretrata 2.1 alla versione 4.2 LE (Low-Energy/Risparmio Energetico) rimanendo anche negli standard filosofici Apple sul “risparmio energetico”.

apple wireless keyboard Nuovi accessori Apple in arrivo, tastiera wireless e Magic Mouse con batterie ricaricabili

I benefici derivanti da questi miglioramenti saranno sicuramente notevoli, incrementandone di certo la durata della batteria. Detto questo, la durata della vita di questi accessori, tastiera e mouse, è relegata ad una coppia di batterie.

magic mouse new Nuovi accessori Apple in arrivo, tastiera wireless e Magic Mouse con batterie ricaricabili

Per tutti coloro che pianificano l’acquisto di uno di questi due nuovi accessori saranno felici di sapere che Apple ha scelto di includere delle batterie agli ioni di litio non rimovibili. Questo significa che entrambi i dispositivi saranno spediti con un caricabatterie che permetterà agli utenti di inserire sotto-carica la propria tastiera o il proprio mouse inserendo l’adattatore nella presa.
Non ci sono parole in merito alla disponibilità al pubblico ma resta assodata che arriveranno presto.

magic mouse new 2 Nuovi accessori Apple in arrivo, tastiera wireless e Magic Mouse con batterie ricaricabili







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
  • Krokko

    Personalmente, il Magic Mouse ho provato a usarlo al momento dell’acquisto del mio iMac, ma dopo due giorni mi sono arreso: inutilizzabile in pratica perché appena lo sfiori fa qualcosa che non volevi, non certo per questioni di connessione.
    Vedremo cosa proporranno di nuovo, purché veramente usabile nella realtà.
    Trovo tuttavia arduo credere che ci sarà sicuramente un alimentatore nella confezione; più facile direi un semplice cavetto usb, visto che in ogni caso si presuppone che tastiera e mouse siano utilizzati in prossimità di un computer con le sue porte usb.

    • Giovanni Benassi

      Non ti arrendere all’uso del magic mouse, si tratta solo di capire le gesture e la sua sensibilità, poi non ne farai più a meno, anche io subito credevo come te di non abituarmi, poi e nato un amore indissolubile.

x

Check Also

Bluetooth e Wi-Fi non si disabiliterebbero completamente se spenti dal Centro di Controllo

Con il rilascio di iOS 11 Apple ha confermato che il Bluetooth e il Wi-Fi non si disabiliterebbero correttamente se spenti dal Centro di Controllo. Nonostante il Control Center su iPhone, iPad o iPod touch sia una delle scorciatoie più utili per abilitare/disabilitare varie funzionalità mi sa proprio che dovremo fare marcia indietro, spendendo qualche secondo in più recandoci nelle impostazioni. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati