Google Glass 2.0 Enterprise Edition

Nuove immagini per Google Glass 2.0 Enterprise Edition

La Federal Communication Commission ha caricato sul proprio sito ufficiale alcune nuove immagini per ciò che sembra essere una sorta di “Google Glass 2.0 Enterprise Edition“, dispositivo che rappresenterebbe la versione “reboot” di Google Glass.

Questa volta, sembra che il dispositivo sia più orientato all’ambiente lavorativo piuttosto che verso i consumatori “comuni”: dotato di un prisma di vetro più ampio, un processore Intel Atom più rapido, un Wi-Fi da 5GHz e un design più sobrio e impermeabile, il nuovo dispositivo sarebbe già stato tra le mani di “centinaia” di persone, anche se Google non ha ancora ufficialmente confermato la sua esistenza.

252897 1280 620x352 Nuove immagini per Google Glass 2.0 Enterprise Edition

Il nuovo Glass possiede un piccolo cardine che permette di piegare il dispositivo su se stesso, per poter essere conservato più facilmente. Attualmente, tuttavia, non è ancora disponibile alcuna foto che mostri in che modo il nuovo Google Glass 2.0 “Enterprise Edition” possa essere mantenuto operativo sul proprio viso. Vi terremo aggiornati su tutte le eventuali novità per il nuovo dispositivo.

Nel frattempo, di seguito troverete una galleria con tutte le immagini fornite dalle fonti:







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Antonino Lupo

Studente in Scienze della Comunicazione per Cultura e Arti all'Università di Palermo, utilizza senza vergogna i prodotti Apple da quando era piccino. Grande amante della Letteratura (quella con la L maiuscola), del Cinema (quello con la C maiuscola) e della Musica (quella con la M maiuscola), è al momento al lavoro su diversi progetti, tra cui la sceneggiatura di un film di fantascienza dal titolo "H.O.P.E.".
x

Check Also

Google rilascia Backup e Sincronizzazione per eseguire i backup dei file su Mac e Windows

A Giugno vi avevamo anticipato dell’imminente uscita di un nuovo software da parte di Google, Backup e Sincronizzazione, software il quale è stato slittato di qualche mese a causa di alcuni bug. Oggi siamo lieti di annunciarvi che Google ha reso disponibile il proprio tool integrandolo con Google Drive al fine di offrire un esperienza di backup sul cloud unica nel suo genere. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati