Ecco i nomi dei nuovi brevetti di Apple: iPhone 7, Iris Engine, Touch Bar, Smart Button e molto altro

A distanza di meno di 12 ore dal keynote in cui verranno presentati i nuovi iPhone, una serie di brevetti o marchi registrati da Apple sono apparsi sul web. I documenti confermerebbero alcuni dei rumors e indiscrezioni trapelati nei mesi scorsi. 

Uno dei marchi registrati più interessante è “Iris Engine”, nome il quale potrebbe far riferimento alla scansione della retina per i futuri iPhone.

Un altro nome importante apparso all’ufficio brevetti è “AirPod Case” il quale potrebbe essere una scatola ricarica cuffie AirPods. Sono solo ipotesi ma se fosse vero potremmo assistere oggi alle prime cuffie wireless di Apple nate dalla recente acquisizione con Beats.

Apple ha inoltre registrato “iPhone 7” ed “iPhone 7 Plus” (nessun iPhone 7 Pro) quindi molto probabilmente, come vi avevamo precedentemente anticipato, vedremo due soli modelli di iPhone.

 

 

 

Ecco altri nomi di brevetti registrati da Apple:

  • Tap to Replace
  • Raise to Wake
  • Apple Digital Touch
  • The Future of TV is Apps
  • Home Hub
  • Planet of the Apps
  • macOS Sierra
  • Apple Smart Button
  • Apple Swift Lab
  • Apple Progress Card
  • Apple Breathe
  • Apple Smart View
  • Apple Rich Links
  • iBooks Storytime
  • Control Strip

I più interessanti a mio parere sono: Iris Engine, Apple Smart View, Apple Touch Bar.

Cosa si celerà dietro questi nomi? Voi cosa immaginate? Fatecelo sapere tramite i commenti.

Immagini tratte da iDownloadBlog







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Ecco come Apple stabilisce se il vostro iPhone è in garanzia o meno

Un indiscrezione trapelata e condivisa da Business Insider ieri mostrerebbe le linee guida Apple che stabiliscono se un iPhone può essere riparato in garanzia o meno. Datato 3 Marzo 2017 il documento conosciuto come “VMI” riguarda iPhone 6, 6s e 7, ovviamente anche i modelli Plus ne fanno parte. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati