Apple Pay debutta in Spagna con Banco Santander

Apple Pay è stato ufficialmente lanciato in Spagna ed il servizio è disponibile per i clienti possessori di un conto Banco Santander e la banca fa sapere che sono supportate sia le carte di debito che di credito. 

Apple ha stilato una lista di 27 negozi aderenti a questa iniziativa ed in più Santander ha affermato che Apple Pay potrà essere utilizzato nel 75% degli store Spagnoli. Inoltre il servizio potrà essere utilizzato per gli acquisti online su diversi siti web.

“Apple Pay shows we are committed to collaborate and to bring innovation and new technology to our customers to make their payments easier, faster and more secure,” afferma Rami Aboukhair leader di Santander Spain. “We are convinced our customers will love it.”

Attualmente i paesi supportati da Apple Pay sono 13: Australia, Canada, Cina, Francia, Hong Kong, Giappone, Nuova Zelanda, Russia, Singapore, Spagna, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

Ricordiamo inoltre che i dispositivi che supportano Apple Pay sono: Apple Watch, iPhone, iPad ed i possessori di MacBook Pro del 2016 potranno utilizzare il Touch ID per autorizzare le proprie transazione online.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Messineo

Studente in Informatica presso l'Università di Palermo è sempre stato, fin da piccolo, appassionato al mondo tecnologico e soprattutto alla programmazione. Amante dei prodotti Apple, li conosce da cima a fondo, partendo dal software per finire all'hardware.
x

Check Also

Apple Pay Cash in arrivo a fine Ottobre?

Apple Pay Cash potrebbe arrivare a fine Ottobre, stando a una nota riportata a piè di pagina dell’Apple Watch Serie 1 e scovata da 9to5mac. “Coming in late October” recita la nota riportata sulla pagina ufficiale del primo modello di Apple Watch, annotazione che non appare in nessun altra categoria. È quindi possibile ipotizzare che al web development team di Apple sia sfuggita anche quella pagina. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati

Loading...