Urbana

Urbana di Moshi, la borsa per Macbook e iPad dedicata alle donne.

Urbana

100,00
%name Urbana di Moshi, la borsa per Macbook e iPad  dedicata alle donne.
8.125

Design

9/10

    Usabilità

    9/10

      Qualità

      9/10

        Prezzo

        7/10

          Pro

          • Stile versatile
          • Ottima qualità dei materiali
          • Organizzazione dello spazio interno

          Contro

          • Prezzo
          • Non adatto al pubblico maschile
          • Leggermente ingombrante

          A vedere gli ultimi prodotti che Apple ha lanciato sul mercato, si capisce da subito come l’azineda di Cupertino tenga decisamente alo stile, all’eleganza. Le linee, i colori, la semplicità fanno dei devices Apple oggetti esteticamente piacevoli.

          Ed è evidente che, all’eleganza di Apple, Moshi risponda con altrettanta eleganza in un prodotto dedicato al pubblico femminile. Stiamo parlando di Urbana, la borsa per laptop.

          urbana 620x465 Urbana di Moshi, la borsa per Macbook e iPad  dedicata alle donne.

          Caratteristiche principali di Urbana

          Di primo acchito, Urbana sembra tutto fuorché una borsa per laptop. Lo stile sobrio, elegante fanno,  donano all’accessorio un aspetto gradevole e versatile. Non ci sarebbe da meravigliarsi se una donna usasse questa borsa per andare a lavoro o per una serata fuori a cena senza la compagnia del proprio macbook. Complici, senz’altro, i tre colori, Cerulean Blue, Forest Green e Mineral Gray, ma anche l’assenza di inutili fronzoli sulla superficie esterna. Urbana, infatti, presenta due tasche esterne. Una, più piccola, posta su un lato e l’altra, più grande, sul lato opposto. Le tasche sono chiuse da una cerniera metallica. Per il resto, la borsa appare liscia. Due manici in pelle consentono trasportare la borsa o, per chi lo preferisce, una cinghia regolabile in lunghezza consente il trasporto a tracolla.

          cinghia urbana 620x465 Urbana di Moshi, la borsa per Macbook e iPad  dedicata alle donne.

          L’interno di Urbana è suddiviso in diversi scompartimenti, suddivisi da pareti ben imbottite per proteddere i devices. Lo scompartimento più grande è destinato al macbook fino a 15″. Altre due tasche imbottite possono accogliere l’iPad e l’iPhone o una batteria di riserva. Lo spazio restante, può essere occupato da ogni diavoleria che vorremo portarci dietro.

          La mia prova di Urbana su strada

          particolare urbana 620x465 Urbana di Moshi, la borsa per Macbook e iPad  dedicata alle donne.Iniziando dal colore, personalmente il grigio mi sembra il più versatile e, se si usano i due manici, la borsa potrebbe anche essere usata da un uomo. Tutto sommato, però, l’accessorio sembra adattarsi meglio alla donna. La tela di è costruita Urbana sembra decisamente resistente, così come la cinghia e le maniglie. La cosa che mi ha lasciato piacevolmente sorpreso è l’eleganza delle cerniere e delle fibbie. Poca cosa, certo, ma credo he la qualità di un prodotto stia anche nel dettaglio. Internamente la disposizione delle tasche non mi ha entusiasmato si da subito ma, utilizzando la borsa ho inteso che quella era la miglior disposizione possibile che consentisse di mantenere il contenuto estremamente organizzato.

          Conclusioni

          Per quel che riguarda materiali e stile, Moshi ha creato un prodotto ineccepibile. Il prezzo, invece, si allontana un po’ dal prezzo normale di una borsa per macbook – Urbana può essere acquistata per 100€ – ma è pur vero che questo accessorio è una vera e propria borsa da aggiungere alla propria collezione.

          cinghia urbana 620x465 Urbana di Moshi, la borsa per Macbook e iPad  dedicata alle donne.

          INFO

          Prezzo: 1oo,oo €
          Produttore: Moshi

          PRO

          • Stile versatile
          • Ottima qualità dei materiali
          • Disposizione spazio interno

          CONTRO

          • Prezzo
          • Non adatto al pubblico maschile
          • Leggermente ingombrante






          Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


          Pietro Scaramuzzo

          Appassionato di musica e tecnologia, ha già collaborato con diversi magazine online tra cui Extra! e Jazzitalia. “Brasiliofilo” convinto, cura il portale Nabocadopovo, in cui racconta la musica e la cultura brasiliana attraverso video interviste. Collabora con Italiamac da diverso tempo, focalizzando le proprie attenzioni sull’eccellente connubio tra Apple e musica.
          x

          Check Also

          iPhone inviolabile, funzione “anti-polizia” per disabilitare il lettore di impronte

          Apple ha aggiunto una funzionalità per disabilitare rapidamente il Touch ID in iOS 11. La nuova impostazione mostrerà nella schermata di blocco, dopo aver premuto brevemente per cinque volte il tasto di accensione, un menù rapido nel quale sarà possibile effettuare determinate azioni tra le quali chiamare un numero di emergenza. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati