Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

Thecus n2810

299
n2810 fronte 250x250 Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio
7.3333333333333

Design

8/10

    Qualità

    7/10

      Prezzo

      7/10

        Pro

        • Due porte LAN
        • Supporta streaming video in 4K
        • RAM ampliabile

        Contro

        • Difficile da configurare

        Il mercato dei NAS è cresciuto continuamente negli ultimi anni negli ambiti casalinghi e piccoli uffici; la praticità di questi sistemi ed il prezzo a cui vengono proposti hanno giocato un ruolo fondamentale in questa crescita.
        La sempre crescenti tecnologie hanno reso necessaria l’implementazione di processori più potenti, come quello montato sul NAS Thecus n2810, che grazie al processore Intel Celeron N3050 e a 2GB di RAM è in grado di riprodurre video in 4K/H.265 fino a 30fps.

        Contenuto:

         

        n2810 fronte Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

        Thecus n2810 è un parallelepipedo nero non molto grande 146 x 102 x 213 (mm): sul fronte troviamo i due alloggiamenti per i dischi, il tasto di accensione, alcune spie di stato, una porta USB 3.0 e un tasto per la copia dei dati da USB ad HDD interno. Quest’ultimo tasto, a mio parere, rappresenta una funzionalità molto comoda più in ambito professionale che casalingo.

        Le luci non sono molto potenti, quindi in un salotto la sera non danno molto fastidio, il rumore del disco e delle ventole si fa abbastanza sentire se c’è silenzio.

        Sul retro troviamo una porta HDMI 1.4, due USB 3.0 , due porte LAN (utili in ambiente lavorativo), ed una porta seriale per un UPS esterno.

         

        n2810 retro Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

        Primi passi:

        Nella scatola oltre al NAS e relativo alimentatore troviamo un CD con alcune utility (disponibili anche sul sito del produttore), cavo Ethernet, alcuni accessori come le chiavette per bloccare/sbloccare gli alloggiamenti e alcune viti. La configurazione iniziale piò avvenire tramite l’utility in dotazione (CD o sito del produttore) oppure collegandosi direttamente all’IP assegnato al NAS tramite browser.

        I primi passi risultano più complicati rispetto ad altri NAS, richiedendo un minimo di conoscenze di base in più; una volta capito come fare, la strada è tutta in discesa.

        Il sistema operativo di questo NAS (Thecus OS 7) si presenta con una schermata iniziale molto pulita, con alcuni collegamenti rapidi alle impostazioni più importanti, App center (una specie di App Store dove si possono scaricare vari ‘moduli’ per espandere le funzionalità del NAS) e i collegamenti rapidi ad eventuali moduli.

        schermata 2017 02 10 alle 12.02.15 620x402 Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

        Alcune funzioni molto utili per utenti Apple come iTunes server e TimeMachine sono già presenti, altre come Plex (per riprodurre in streaming contenuti multimediali), Transmission (client Torrent), OwnCloud (sistema per la gestione dei file) e anche antivirus (McAfee – Intel Security), utile per evitare di passarsi malware tra diversi dispositivi sia in ambiente casalingo che in piccoli uffici.

        n2810 azioni.programmate 620x351 Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

        Altro punto di forza è la possibilità di programmare varie azioni, come l’auto accensione-spegnimento, molto pratica in casa se si vuole evitare il rumore dei dischi meccanici durante la notte.

        n2810 os7 home 620x311 Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

        La Prova:

        L’uso casalingo risulta fluido e senza intoppi, sia per backup sia con Plex per la riproduzione in streaming di contenuti. Su quest’ultima è bene precisare che per video fino a 1080p/i su diversi dispositivi non ha blocchi. In caso si tenti di riprodurre video di qualità superiore a quella massima supportata dal dispositivo in uso, se non viene bloccata, la riproduzione potrebbe subire alcuni blocchi: conviene avere almeno due versioni per ogni file a due qualità diverse.

        n2810 plex 4k 620x286 Thecus N2810: il NAS ideale per casa e ufficio

        Per quanto riguarda i video in 4K, a patto di avere uno schermo o televisore almeno con quella risoluzione,  se non sono codificati con H.265 (HEVC) la riproduzione sarà di poche decine di secondi a fronte di pause di diversi minuti, con video 4K/HEVC la riproduzione è scorrevole.

        I 2GB di RAM (ampliabili fino a 8) sono più che sufficienti per l’uso casalingo e quasi mai vengono saturati.

        Conclusione:

        l’n2810 è un buon NAS, sia per la casa che per l’ufficio. La difficoltà che si potrebbe riscontrare all’ inizio, soprattutto per i meno esperti è da tenere in considerazione, esistono soluzioni simili più facili da usare. Se la fruizione in streaming di filmati in risoluzione 4K non è una necessità forse conviene ripiegare su altre soluzioni di più facile utilizzo.

        n2810 viene venduto senza dischi al costo di €299, sul sito del produttore è disponibile la lista aggiornata di tutti i dischi supportati (supporta anche i nuovi IronWolf Pro da 10TB di Seagate)  Lo si può trovare in offerta a circa 270€.

         

         







        Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


        Francesco Scattolini

        Da sempre appassionato di tecnologia, ha collaborato con diversi blog ed ora fa parte del team di Italiamac. Il mondo Mac dapprima respinto è diventato parte della sua quotidianità e lo resterà ancora per molto, molto tempo.
        x

        Check Also

        LinkStation 520: il NAS per la casa che stupisce

        LinkStation 520 €169,90 7.96 Design 9/10 Qualità 8/10 Usabilità 8/10 Funzioni 8/10 Prezzo 8/10 Pro Prezzo Silenzioso Interfaccia USB3 Diskless Contro solo una porta USB Amazon.com Buffalo LinkStation 520DE di Buffalo è un piccolo NAS senza dischi inclusi con un design molto simile a quello di TeraStation 1200, a differenza di quest’ultimo LinkStation 520 è dotato di USB 3.0 che porta quindi la velocità di trasferimento fino a 5 Gb/s; peccato però che sia una sola: con due porte USB sarebbe stato possibile collegarlo ad ...

        Pin It on Pinterest

        Share This