Proview, un completo editor PDF per Mac

proview1 Proview, un completo editor PDF per Mac

Proview, sviluppato da Coherent PDF (software house specializzata nella realizzazione di strumenti professionali per la modifica e la creazione di documenti PDF), è un software ricco di funzionalità per l’editing di file in formato PDF.
Se vi è mai capitato di dover modificare un documento PDF, saprete benissimo quanto è difficile farlo senza avere gli strumenti adatti; Proview è sicuramente una delle scelte migliori, e usandolo sentirete di avere tra le mani il “coltellino svizzero dei documenti”.

proview2 Proview, un completo editor PDF per Mac

Proview, infatti, si differenzia da software analoghi per la grande quantità di funzionalità che riesce ad offrire: grazie ad una sola applicazione, sarete in grado di effettuare diversi tipi di modifiche ai vostri file PDF (qui trovate la lista completa delle funzionalità). A titolo d’esempio, ecco alcune tra le principali caratteristiche:

  • Unire diversi documenti PDF in un unico file
  • Modificare titolo, data e autore del file
  • Modificare i metadata del documento
  • Eliminare pagine
  • Aggiungere testo, date, numeri di pagine e watermark
  • Ruotare intere pagine o elementi contenuti al loro interno
  • Spostare i contenuti in altre pagine

proview3 Proview, un completo editor PDF per Mac

L’interfaccia grafica di Proview, inoltre, ben si adatta ai numerosi strumenti che l’applicazione mette a disposizione: praticamente ogni funzionalità trova il suo posto in una specifica finestra richiamabile dall’inspector o dai menu presenti nella barra del Finder. Padroneggiare le varie funzionalità di Proview risulterà abbastanza semplice sin da subito, e sono certo che Proview vi tornerà utile in più di un’occasione.

proview4 Proview, un completo editor PDF per Mac

Se acquistata singolarmente, l’applicazione ha un valore di quasi 40$, ma potrete acquistarla insieme ad altre 8 applicazioni grazie all’imminente bundle di Italiamac.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

Loading...